Ne avevo sentito parlare, l’ho scovato pochi giorni nella biblioteca del mio quartiere con l’intento di leggerlo per poi trarre spunti e darvi qualche consiglio per perdere i chili messi su in queste ultime settimane. Sto parlando di un libro di grande successo: Giro di Vita di Susanne Fröhlich, presentatrice tedesca che, dopo essersi cimentata in diete di ogni tipo,è riuscita a perdere ben 30 chili.

Sin dalle prime pagine ho capito che questo libro, un azzeccatissimo mix fra diario, manuale, romanzo femminile e umoristico, avrebbe fatto la gioia di molte donne ossessionate dai chili di troppo, da quelle che da anni inizieranno la dieta lunedì prossimo, a quelle invece che vivono mesi nella privazione e ai limiti dell’anoressia per poi sgarrare un giorno e quello dopo ancora e mettere su in poche settimane tutti i chili persi se non il doppio, passando per quelle che seguono diete assurde solo perché pubblicizzate da personaggi famosi e con un certo carisma, per non parlare di quelle che mangiano solo di nascosto magari di notte nell’assurda convinzione che – scrive l’autrice nella sua teoria della relatività applicata alle calorie – “quello che mangi mentre nessuno ti guarda non contiene calorie”. Non mancano battute esilaranti che aiutano a sdrammatizzare e a prendersi meno sul serio, come nel capitolo Mariti, Figli e altri impedimenti, né pagine di preziosi consigli per una dieta semplice da seguire che giunga finalmente a buon fine.

Quali sono questi consigli? Correte a comprarvi il libro: non ve ne pentirete!