Whatsapp è l’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo. Nonostante le svariate applicazioni che negli anni sono apparse, questa è di certo la più utilizzata da tutti coloro che possiedono uno smartphone. Il problema, però, è proprio questo, che solo chi ha uno smartphone può utilizzarla. Tutti coloro che hanno cellulari magari obsoleti, non sono in grado di scaricarla e quindi di utilizzarle. Per questo motivo è stata creata KaiOs Technologies, l’interfaccia che permette anche ai cellulari non smart di utilizzare Whatsapp.

Come funziona KaiOs Technologies

Questa particolare interfaccia ha il compito di integrare nei cellulari obsoleti, tutte quelle funzioni proprie degli smartphone. Gli smartphone possiedono funzioni molto evolute che, però, corrispondono anche ad un costo spesso elevato. Per questo motivo molti sono coloro che hanno ancora una tipologia di cellulare magari di vecchia generazione.

Nel mondo di oggi, tuttavia, per fortuna o purtroppo, è necessario essere all’avanguardia e, anche da questo punto di vista, si cercano soluzioni. E’ proprio per questo motivo  che si è cercato di sviluppare una interfaccia che potesse permettere di installare l’applicazione Whatsapp, anche su questa tipologia di dispositivi.

Questa interfaccia è davvero molto “leggera” e nono compromette il buon funzionamento del telefono. Essa è basata sul sistema operativo Linux e, al momento, è stata testata su circa 100 milioni di dispositivi. I paesi del mondo che usufruiscono di questo sistema si trovano in Sud America, nell’Asia del sud est, in Africa e in India.

KaiOs Technologies prevede, quindi, una sorta di sistema operativo in miniatura che non ha peso eccessivo e che permette al telefono di continuare a funzionare al meglio. Tutto questo aggiungendo la possibilità di una connessione web con annesse possibilità di scaricare applicazioni. Al momento questa interfaccia si trova su modelli Jiophone ma anche su alcune tipologie di Nokia.

 

 

 

Come ottenere Kaios sul proprio cellulare

Scaricare l’applicazione di Whatsapp per KaiOs Technologies non è per nulla difficile. Occorre collegarsi sulla pagine apposita dello store, che prende il nome di KaiStore. Qui occorre cliccare sull

Per scaricare WhatsApp per KaiOS basterà recarsi sull’apposita pagina dello store di applicazioni proprietario chiamato KaiStore facendo tap sull’icona (una K dentro una borsa) sul proprio dispositivo e cercare l’applicativo. I requisiti minimi sono 256 mb di memoria ram, un quantitativo all’interno di un ampio ventaglio di vari dispositivi.

Per completare la procedura dovrà inserire il numero di telefono personale e si dovrà indicare il codice ricevuto nell’apposito campo nell’iter di installazione. La procedura è piuttosto semplice e non richiede particolari accorgimenti. E’ solamente necessario attendere l’installazione dell’interfaccia per poi scaricare ed utilizzare le applicazione.

Questa è di certo una buona opportunità per coloro che non possano usufruire di uno smartphone ma che vogliano, comunque, essere in qualche modo all’avanguardia.

 

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]