Quella di domani sará una serata davvero unica per la cittá di Marsala. Giovedí 26 settembre è infatti in programma il progetto che abbina vino e cena gourmet di “Marsala Revolution”. Questo evento vedrá protagonista il ristorante Charleston di Mondello che ha in serbo grandi sorprese per promuovere proprio il famoso vino della cittá siciliana.

Cosa propone il “Marsala Revolution”

Il vero protagonista di questa serata sará il ristorante di Mondello Charleston. La proposta del ristorante sará interamente volta all’organizzazione di una cena che sará dedicata al mondo della Mixology in generale. In particolar modo, però, l’attenzione sará volta alla preparazione di un cocktail speciale a base di Marsala proprio all’interno del progetto “Marsala Revolution” promosso dalle Cantine Pellegrino.

Lo scopo è quello di promuovere questo importante prodotto autoctono, vestendolo di novitá importanti. È bene cercare di promuovere tutto ciò che di antico e di valore offre il territorio. Tuttavia per renderlo “appetibile” agli occhi dei giovani è necessario cercare di rendere piú moderno il prodotto e anche e soprattutto creare occasioni di condivisione dove poterlo conoscere e apprezzare.

E’ infatti importante cercare soluzioni innovative per poter far emergere tutto ciò che il territorio offre e per poterlo valorizzare e promuovere. Non riuscire a “svecchiare” un prodotto, seppur di qualità, è spesso un limite. I giovani vogliono qualcosa che sia al loro passo e che possa abbinarsi alla loro vita con facilità.

Il rinnovamento è di certo la chiave del successo e riuscire ad unire più eccellenze del territorio in un’unica occasione è davvero molto positivo. Creare occasioni di condivisione è molto importante per far emergere ciò che di buono già esiste e per presentare qualcosa di assolutamente innovativo. Questo è proprio quello che si prefigge come obiettivo il progetto “Marsala Revolution”. Con il grande supporto di un’altra eccellenza della cucina gourmet del territorio siciliano, il ristorante “Charleston”. Il risultato promette di essere davvero sorprendente e l’organizzazione ha pensato davvero a tutto.

Il connubio tra ristorazione ed enologia

Il prodotto delle Cantine Pellegrino verrá proposto in una nuova veste grazie ai bartender delle cantine stesse. Il tutto abbinato con i raffinati piatti della cucina del ristorante di uno dei piú bei borghi della cittá di Palermo. Questo connubio vuole sottolineare come sia possibile abbinare un cocktail anche ad una cena e non solamente per un aperitivo.

I raffinati piatti saranno affidati alla creativitá e maestria di Santino Corso, l’Executive Chef del Charleston. I cocktail che verranno abbinati ai piatti gourmet saranno tre. A prepararli sará Riccardo Catania, Brand Ambassador nonchè bartender di Marsala Revolution. Inoltre verrá proposto uno speciale Marsala dolce che è stato affinato per ben 24 mesi in botti di rovere, dell’anno 2012. Chiunque volesse partecipare a questa esperienza enogastronomica di scoperta e qualitá, dovrá prenotare presso il ristorante.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]