Moltissimi sono coloro che sono fedeli abbonati di Netflix, la piattaforma che da la possibilità di accedere a moltissimi contenuti in streaming. Netflix propone un abbonamento che permette di accedere a moltissimi film e serie tv, spesso pensate proprio per questa piattaforma. I contenuti più esclusivi vengono proprio pensati spesso per Netflix stesso, dando di certo un valore aggiunto a questo speciale servizio. purtroppo però, essendo una piattaforma con moltissimi contenuti in streaming si aggiorna continuamente. Questi aggiornamenti sembrano però non essere particolarmente graditi al pubblico che sta disdicendo moltissimi abbonamenti.

L’offerta di Netflix

L’offerta di Netflix è da sempre molto varia e oltre a questo è anche in rapido cambiamento. La piattaforma non rimane mai uguale a se stessa e cerca di cambiare continuamente contenuti e di trovarne di nuovi. Le serie tv su Netflix aumentano di volta in volta proprio per creare quel qualcosa in più che tenga sempre lo spettatore legato.

Per Netflix è importante che lo spettatore abbia sempre nuovo materiale da vedere in streaming e a cui appassionarsi. In questo modo essa riesce anche a valutare i gusti dei propri utenti e quindi a proporre magari contenuti più adatti per ognuno di noi. Per far questo, però, è necessario cancellare di tanto in tanto i contenuti più vecchi per aggiornarli. Questo è proprio però quello che non piace affatto agli utenti che stanno lentamente rivoltandosi contro il sistema.

La crisi degli abbonamenti

Pare infatti che l’idea di creare contenuti sempre nuovi sia piaciuta fino a quando le vecchie serie non sono state cancellate. Moltissimi sono coloro che stanno protestando proprio perché la piattaforma sta cancellando moltissimi contenuti più vecchi per aggiornarli. Se da un lato questo può essere molto positivo, dall’altro moltissimi sono coloro che non hanno ancora visto alcune serie e che non potranno più vederle.

Senza contare che sono tantissimi gli appassionati che voglio no vedere e rivedere le proprie serie preferite più e più volte. Questa progressiva cancellazione non è affatto piaciuta agli utenti che hanno spesso deciso in massa di cancellarsi e togliere l’abbonamento. Se alcuni ancora rimangono per i moltissimi contenuti esclusivi e soprattutto per le nuove uscite promesse, molti utenti hanno disdetto l’abbonamento.

Secondo gli ultimi dati nell’ultimo mese ci sarebbe stato un crollo davvero vertiginoso degli abbonamenti e gli utenti sarebbero diminuiti moltissimo. A questo proposito la piattaforma sembra non essersi ancora espressa. C’è chi pensa che essa possa in qualche modo tornare sui suoi passi e dunque possa reintrodurre moltissimi contenuti cancellati.

Perlomeno è probabile che essa vada a vedere statisticamente quali sono i contenuti più seguiti per poter almeno capire cosa eventualmente riprodurre. Di certo questa è una mossa che Netflix non si aspettava da parte degli utenti e che ora deve in qualche modo arginare.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]