Le Chiacchiere rappresentano il dolce tipico del Carnevale, vengono chiamate in diversi modi, ad esempio bugie, frappe, galani, lasagne… a secondo della regione d’Italia di provenienza. Sono preparate con ingredienti semplici e gustosi, hanno una consistenza leggera e friabile e sono servite spolverizzate da zucchero a velo.

Ingredienti per 6 persone

– 500 gr di farina
– 3 uova
– 50 gr di burro
– 70 gr di zucchero
– 1\2 bustina di lievito in polvere per dolci
– 1\2 bicchierino di grappa
– 1 bustina di vanillina
– 1\2 buccia di limone grattugiata
– 1 pizzico di sale
– olio di semi per friggere
– zucchero a velo q.b.

Preparazione

In una ciotola impastate la farina con le uova, il burro, lo zucchero, il lievito, la grappa, la vanillina, la buccia grattugiata di mezzo limone e un pizzico di sale. Quando gli ingredienti si saranno ben amalgamati, rovesciate il tutto su una spianatoia e continuate a impastare ancora per una decina di minuti in modo da ottenere una palla compatta e elastica. Lasciate riposare l’impasto per mezz’ora, avvolto in una pellicola trasparente e in un luogo fresco.

Dividete il composto in quattro parti e stendete ogni panetto di pasta con l’aiuto di un mattarello o utilizzando la macchina per la pasta, fino ad ottenere una sfoglia alta circa 2 mm.

Tagliate delle strisce di circa 6 cm per 2 cm con una rotellina dentata (quella per fare i ravioli).

Friggete le chiacchiere in olio ben caldo. Una volta dorate, con una schiumarola, fatele sgocciolare su carta assorbente. Appena si saranno raffreddate ponetele su un piatto da portata e cospargetele con lo zucchero a velo.