Al Mobile World Congress di Barcellona, Alcatel, ha sfruttato il grande impatto mediatico dell’evento per presentare le nuove linee di smartphone che prevedono i dispositivi che prendono il nome di Serie 1, Serie 3 e Serie 5.

L’obiettivo di Alcatel è fornire al cliente dispositivi di ultima generazione che però siano a portata di tutti e che possano andare incontro alle esigenze economiche degli utenti per rendere la tecnologia più democratica possibile.

Quali sono le differenze fra i modelli?

Le tre innovative serie di smartphone sono anticipate e accompagnate da tre differenti slogan in grado di dare una prima visione generale delle serie e prendono rispettivamente il nome di Accesso Universale per la serie 1, Affordable Innovation per la serie 2 e per la serie 5 Lifestyle.

Alcatel, che negli ultimi anni sembrava aver preso una strada molto differente dai modelli precedenti e dal mercato in generale, sembra essere tornata sui suoi passi cercando di elaborare modelli forse meno stravaganti e sorprendenti ma più innovativi dal punto di vista tecnologico e di certo più in linea con il mercato mondiale.

Questo si rispecchia molto anche nelle scelte commerciali di Alcatel che ha deciso di interrompere la commercializzazione del marchio Idol per tornare ad una tipologia di modello decisamente più semplice ma comunque accattivante per il pubblico anche grazie a quello che viene definito Simganic Design.

Cos’è il Simganic Design?

Il Simganic Design è una fusione di simple e organic, concetti che Alcatel vuole promuovere e fare propri con questi nuovi tre modelli di smartphone, con cui vuole lanciare il messaggio di un ritorno ad una ricerca tecnologica che ha portato alla nascita di cellulari che siano “semplici” e “organici” ovvero che siano in grado di fornire all’utente tutte le innovazioni e adempiere a tutte le esigenze nel modo più semplice ma funzionale possibile.

Il messaggio che vuole passare Alcatel è proprio quello che non servono cifre esose per avere uno smartphone in grado di soddisfare tutti i nostri bisogni tecnologici e multimediali ma, al contrario, è necessario avere smartphone funzionali e alleggeriti da tutta la stravaganza e il design di lusso in eccesso che non sono un valore aggiunto dal punto di vista qualitativo e che lei è in grado di dare ai suoi clienti.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]