Un luogo di Torino molto conosciuto ma continuamente da riscoprire è il Borgo Medievale. Sorto sulle rive del Po, esso è a tutti gli effetti un piccolo gioiello di storia e architettura incastonato nel cuore del capoluogo piemontese. Percorrere la sua unica via tra palazzi medievali e giardini, è un tuffo nel passato che ogni visitatore dovrebbe fare almeno una volta.

Il Borgo Medievale di Torino

Il complesso del Borgo e della rocca Medievale della città di Torino è senza dubbio uno dei luoghi più incantevoli della città piemontese. Esso appare a tutti gli effetti come un vero e proprio sito archeologico che affonda le sue radici nel XV secolo. Nonostante le dimensioni molto ridotte e l’unica via centrale che lo costituisce, molte sono le opere da ammirare. Il borgo è costruito in puro stile tardomedievale e poco distante da lui si erge la Rocca, che appare come un vero e proprio punto di guardia del borgo stesso.

Nonostante il nome e l’architettura, il Borgo è stato in realtà costruito in tempi molto più recenti. Si è infatti deciso di costruire questo piccolo complesso medievale a fine ‘800, per l’occasione speciale dell’Esposizione Generale Italiana. Quest’opera è frutto dell’ingegno di molteplici artisti ed intellettuali che hanno voluto ricreare l’atmosfera medievale autoctona di Piemonte e Valle d’Aosta.

L’ispirazione per la costruzione infatti, sono proprio i castelli e le chiese che si trovano in queste due regioni. Lo studio dell’architettura e della costruzione è stato molto meticoloso e anche la scelta dei materiali molto accurata. Questo per poter rendere più veritiero possibile questo complesso. Proprio all’interno della costruzione si trovano anche botteghe di falegnami, fabbri o vasai. All’interno del Borgo è anche presente un meraviglioso giardino visitabile.

Dove si trova e quando visitarlo

Questo complesso, sia il borgo che la Rocca, dovevano essere smantellati al termine dell’Esposizione, eppure si decise di trasformarli in un museo civico nel 1942. Esso è situato all’interno del grande Parco del Valentino, nel cuore della città di Torino.  E’ un luogo di certo molto suggestivo da visitare, sia da soli che con l’intera famiglia.

Si può accedere al Borgo Medievale dal lunedì alla domenica dalle 9.00 alle 19.00, in inverno e dal lunedì alla domenica dalle 9.00 alle 20.00 in estate. L’ingresso al Borgo è completamente gratuito, al contrario di quello alla Rocca che prevede un biglietto intero al costo di 6 euro e uno ridotto a 5 euro. Il primo martedì del mese l’ingresso è gratuito. La Rocca segue inoltre orari differenti rispetto al Borgo e apre dalle 10.00 alle 18.00 dal martedì alla domenica. Anche il giardino che si trova all’interno del Borgo è visitabile tramite l’acquisto di un biglietto del costo di 3 euro.

Questo è di certo un luogo perfetto da visitare sia per coloro che non l’hanno mai fatto, sia per coloro che vogliono trascorrere una giornata diversa dalle altre.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]