Non esistono persone che hanno una pelle idratata, luminosa e radiosa durante tutto l’anno. Sfortunatamente il viso di una donna è la prima parte del corpo in cui si nota la pelle secca. La pelle secca sul viso è ancora più fastidiosa e visibile di quella sui gomiti e sulle ginocchia. Ti stai chiedendo cosa devi fare per idratare e trattare la pelle secca? Fermati, sei nel posto giusto. In questo articolo esaminerò prima le cause della pelle secca e poi ti darò dei consigli su come idratarla.

Le cause della pelle secca

Ecco una lista delle cause più comuni della pelle secca sul viso:

L’ambiente

L’ambiente in cui vivi ha un enorme impatto sulla pelle, in particolare su quella del viso in quanto è sempre esposta agli agenti esterni. Se vivi in un clima caldo e secco, probabilmente dovrai lavorare ancora di più per mantenere la tua pelle idratata. Lo stesso vale per ambienti caratterizzati da un clima freddo e dal vento.

La genetica

Un’altra importante causa della pelle secca del viso è il DNA. I tuoi geni determinano il tipo di pelle che possiedi. Perciò alcune di noi hanno la pelle naturalmente grassa, mentre altre hanno la pelle che tende ad essere un po’ secca. Nessun tipo di pelle può essere definito buono o cattivo, l’unica cosa importante è conoscere il tipo di pelle che hai e capire come devi prendertene cura.

L’invecchiamento

Con il passare degli anni la nostra pelle invecchia e diventa meno capace di produrre il sebo, un’olio prodotto naturalmente dal nostro corpo. Avere meno sebo significa avere meno umidità, il che comporta la pelle secca. L’invecchiamento rende inoltre più difficile per la pelle del viso a trattenere l’acqua, causando la disidratazione.

Lo stile di vita

Alcune scelte dello stile di vita possono portare alla secchezza della pelle del viso. Per avere una bella la pelle del viso è necessario evitare il fumo, l’alcol e l’abbronzatura eccessiva.

Come trattare ed idratare la pelle secca

Ecco alcuni rimedi per idratare e trattare la pelle secca sul viso:

Fai delle docce veloci

Più a lungo la pelle del viso è esposta all’acqua, più oli naturali vengono rimossi. Poiché questi oli mantengono la pelle idratata ed umida, è importante limitare la quantità di tempo che trascorri dentro la doccia. Cerca di fare delle docce che non superino i 10 minuti.

Prendi delle precauzioni in base al tempo

Quando fuori c’è vento, freddo o caldo, cerca di prendere delle precauzioni extra per la pelle del tuo viso. Ti dico questo perché la pelle di questa parte del corpo è particolarmente esposta agli agenti esterni. Indossa delle sciarpe in inverno e dei capellini con la visiera in estate.

Proteggi il tuo viso dal sole

Anche se fuori il tempo non è particolarmente soleggiato o caldo, i raggi UV possono comunque danneggiare la pelle. Ti consiglio dunque di mettere della crema solare prima di uscire oppure di indossare degli occhiali da sole ed un capellino con la visiera.

Usa un sapone per il viso delicato

La maggior parte dei saponi non sono adatti alla pelle delicata del tuo viso. Ti consiglio di applicare sul tuo viso un sapone delicato e poi di sciacquarlo con dell’acqua tiepida. Inoltre, mentre lo lavi cerca di non strofinarlo eccessivamente. Assicurati poi di asciugare il tuo viso con un asciugamano morbido, senza mai strofinarlo in quanto potresti causare ulteriori danni ed irritare ancora di più la pelle.

Idrata il tuo viso

Ti consiglio di idratare il tuo viso almeno due volte al giorno: una dopo la doccia al mattino e un’altra la sera dopo che lo hai sciacquato. Quando scegli una crema idratante, acquistane una che abbia ingredienti come il burro di karitè, l’olio di cocco e l’olio di semi di girasole.

Mangia bene e bevi molta acqua

Gli acidi grassi omega-3 sono perfetti per mantenere idratata la pelle del tuo viso. Cerca quindi di includere nella tua dieta alimenti come mandorle, frutta, verdura, salmone ed avocado. Ti consiglio inoltre di bere almeno due litri d’acqua al giorno.