I capillari sulla pelle non sono rotti ma sono solo dilatati e possono essere di colore rosso o blu. Quelli rossi sono capillari arteriosi, dove il sangue viene ossigenato e partono dal cuore per arrivare alla pelle. Invece i capillari blu sono venosi e ritornano al cuore. I primi sono più facili da rimuovere e prevenire mentre gli altri sono più profondi nella pelle e sono più difficili da trattare. I capillari appaiono intorno al naso, alle guance, al torace e alle gambe. Le pareti dei capillari sono molto elastiche e a causa di frequenti docce calde, cibi piccanti, intenso esercizio fisico e alcol possono contrarsi con maggiore facilità rimanendo così allargate.

Come prevenire ed eliminare i capillari visibili

Hai i capillari visibili e non sai come sbarazzartene? Bene, sei nel posto giusto. Ecco cosa devi fare per prevenire ed eliminare i capillari visibili:

Mettete i prodotti nel frigorifero

Il primo suggerimento è quello di mettere prodotti come lozioni e maschere nel frigorifero. Applicare i prodotti dalle temperature fresche ti aiuterà a lenire i rossori sulla pelle e a restringere i capillari.

Usa prodotti con ingredienti calmanti

I prodotti per la cura del corpo che contengono antinfiammatori e calmanti come la camomilla, l’azulene ed il tè bianco aiutano a raffreddare, confortare la pelle e ad alleviare la pressione dai capillari. 

Utilizza esfolianti delicati

Gli esperti consigliano di utilizzare degli esfolianti delicati, a grana fine che abbiano degli acidi. Questi acidi dissolvono le cellule morte della pelle ed i detriti della superficie dell’epidermide.

Lava il viso con acqua fresca o tiepida

L’acqua calda sul viso accelera il flusso sanguigno e dilata i capillari, il che aumenterà il rossore sulla pelle e l’aspetto dei capillari stessi. Ti suggerisco quindi di lavare il tuo viso con dell’acqua fresca o tiepida.

Opta per un allenamento “soft”

L’intenso esercizio fisico genera un arrossamento della pelle ed il rossore a lungo termine può dilatare enormemente i capillari. Ti consiglio di optare per un attività fisiche “soft” come la camminata veloce, il nuoto e lo yoga.

Assumi molta vitamina C

Assumere la vitamina C per via orale è essenziale non solo per la salute generale del corpo, ma anche per prevenire lividi e mantenere forte la parete dei capillari.

Metti la protezione solare

Se soffri di capillari dilatati, dovresti essere diligente nell’applicare sulla tua pelle la protezione solare. I raggi UV danneggiano e assottigliano le pareti dei vasi sanguigni superficiali, esacerbando il loro aspetto.

Sottoponiti ad un trattamento laser

Il trattamento laser è il metodo più efficace per trattare i capillari visibili. Esistono sia laser che utilizzano la luce pulsata sia trattamenti che utilizzano un ago elettrico per cauterizzare i capillari visibili.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]