Attente all’ambiente, preoccupate della qualità dei prodotti che usiamo, amanti della natura lo siamo ormai un po’ tutte, e specialmente noi mediterranee anche un po’ per tradizione. Ma siamo sicure di mettere in atto tutti quei piccoli accorgimenti che ci consentono di inquinare meno, produrre meno rifiuti, risparmiare energia?

Ecco un piccolo promemoria.

  1. Stacca sempre la spina dell’asciugacapelli quando hai finito. Alcuni piccoli elettrodomestici continuano a consumare energia anche quando sono spenti, se restano collegati all’alimentazione. Prima di usare il phon, inoltre, asciuga bene i capelli con due asciugamani oppure con l’apposita cuffia in microfibra. Risparmierai moltissimo!
  2. Installa una “cipolla” per la doccia che abbia il dispositivo rompigetto. Tu non te ne accorgerai neanche, ma risparmierai fino a 3000 litri d’acqua al mese! Se ti depili sotto la doccia, inoltre, chiudendo il rubinetto ne risparmierai altri 1500 litri.
  3. Preferisci prodotti con poco packaging: scatole e involucri di cellophane inutili finiscono in discarica. Ricorda anche di riciclare i vasetti vuoti di crema, possono diventare piccoli contenitori.
  4. Preferisci prodotti a base naturale. Non solo inquinerai meno l’ambiente, ma anche la tua pelle!
  5. Evita prodotti contenenti sostanze pericolose ed inquinanti, come gli ftalati, la formaldeide, il Thimerosal, e il Triclosan contenuto in alcuni antibatterici. Leggi le etichette!
  6. Compra spazzolini da denti riciclabili, o quelli con la testina intercambiabile. Riusa i vecchi spazzolini per le piccole pulizie di casa. Anche un piccolo gesto diminuisce i rifiuti.
  7. Se ami le piante, mentre aspetti che l’acqua della doccia si scaldi raccoglila in un secchio: potrai usarla per innaffiare anziché sprecarla.
  8. Ricorda di consumare molta frutta e verdura, e sceglile biologiche: farai bene alla tua salute, all’ambiente ed anche ai tanti piccoli agricoltori italiani bio.