I paesi del Nord da sempre affascinano non solo per le loro bellezze naturali ma anche e soprattutto per le loro atmosfere.

I paesi del nord da sempre sono avvolti da un’atmosfera rarefatta e di certo intrigante che affascina i viaggiatori di tutto il mondo e di tutti i tempi.

Fra le loro terre incontaminate sono nate moltissime delle leggende di gnomi, folletti e fate che popolano la nostra immaginazione da moltissimi anni.

In particolar modo l’Inghilterra e l’Irlanda sono due terre pregne di leggende e di mistero che ogni anno vengono visitate da milioni di turisti in cerca di un po’ di quell’atmosfera da portare con sé.

Non sono solamente le leggende ad affascinare i visitatori ma anche e soprattutto lo stile di vita e le abitudini delle terre del nord.

In particolar modo, in Irlanda, sono quegli scorci nascosti tra i tantissimi pub che attirano la maggiore attenzione.

Aldilà della buona birra, i pub irlandesi, hanno quel fascino particolarmente decadente che cattura l’attenzione degli stranieri facendoli entrare con curiosità.

Di certo il quartiere per eccellenza di Dublino che racchiude in sé il vero cuore pulsante della città è Temple Bar.

Dublino e Temple Bar

Temple Bar è il quartiere più centrale della città che si trova nella parte più vecchia di Dublino e che è costellata di pub caratteristici.

A Temple Bar non sarà raro vedere molte persone che sorseggiano birra stando seduti allo stesso tavolo dal pomeriggio fino a tarda sera quando, quasi ovunque, viene proposta musica dal vivo.

La tradizione irlandese che mescola birra, leggende e tradizioni passa sicuramente da Temple Bar e da lì si irradia in tutta Dublino.

Il centro della vita storica e del ritrovo di tutti i Dubliners è senza ombra di dubbio Temple Bar con le sue vie piccole e strette in cui i pub si accartocciano su se stessi per proteggere i loro visitatori dal mondo esterno.

Il clima, infatti, è di totale estraniamento dalla realtà, soprattutto per uno straniero.

Osservare questi meravigliosi pub in legno antico con insegne in ferro battuto e i tipici trifogli verdi irlandesi è davvero qualcosa di magico.

La visita in questo quartiere non si limita ad una sola delle giornate che si trascorreranno a Dublino.

Temple Bar sarà un vero e proprio ritrovo serale in cui assaporare una gustosa Guinness in compagnia dell’Irlanda vera.

Se Temple Bar è di certo il quartiere per eccellenza in cui ritrovarsi per bere la miglior birra di Dublino, non sarà di certo possibile mancare una visita alla fabbrica della Guinness.

La fabbrica della Guinness

Lo storico marchio dublinese produce la propria birra in uno stabilimento ai margini della città che è possibile visitare ogni giorno.

La stessa struttura è “ascendente” come una vera pinta di Guinness e la visita partirà dal fondo per raggiungere il tetto più alto da cui si potrà osservare tutta Dublino.

La visita consiste in un giro della fabbrica e nella spiegazione di tutto il processo industriale che porta alla formazione della birra.

La visita è di certo una delle cose più interessanti da poter fare a Dublino e si conclude con la degustazione di una tipica pinta di Guinness dalla terrazza panoramica che guarda a tutta la città.

Le attrazioni nella capitale irlandese sono moltissime ma, di certo, una delle più affascinanti e importanti è proprio la degustazione della bevanda tipica del posto.