Mentre in passato l’unico modo per apprendere era quello di seguire lezioni in aula o private con il docente e quindi incontrarsi di persona, ad oggi non è più così. Molto spesso si trovano validissimi corsi proposti anche dalle università, che vanno a sfruttare le lezioni online, cosiddette di e learning. Questo nuovo metodo di formazione, definito Formazione a Distanza, mette in  risalto la figura dell’allievo che diventa parte integrante e soprattutto molto attiva nel processo di apprendimento. L’e learning unipg è il corso online proposto dall’Università di Perugia, una delle più attive e all’avanguardia da questo punto di vista.

L’e learning in generale vuole rendere l’allievo molto più responsabile e ricettivo. Lui diventa parte attiva nel processo di formazione imparando di volta in volta tutte le tecniche necessarie e migliori per apprendere. Imparare non solo a conoscere ma proprio ad acquisire la conoscenza è di fondamentale importanza per poter rendere davvero utile questo strumento.

Cosa propone l’e learnig unipg

In particolar modo, l’e learning proposto dall‘Università di Perugia sfrutta una piattaforma interattiva, la UniStudium. Essa offre moltissime possibilità didattiche, incentrate su differenti attività che vengono svolte online. Queste sono un supporto a tutti gli effetti fondamentale per poter integrare le eventuali lezioni in presenza di cui gli studenti possono avvalersi in qualsiasi momento studiando su due piani paralleli.

Gli studenti in questo modo possono studiare ed apprendere in modo molto più completo integrando le lezioni che di volta in volta vengono fatte. La piattaforma online è completa ed efficiente anche qualora alcune lezioni non venissero seguite e non si potesse dare la propria presenza. Per chi può partecipare alle lezioni è uno strumento didattico in più. Ma per chi non potesse partecipare è un aiuto fondamentale per riuscire a stare completamente al passo con le lezioni impartite.

Questa piattaforma è nata proprio per permettere a tutti di avere una maggiore possibilità di studiare in modo completo anche senza il bisogno della presenza fisica in classe. La flessibilità e la possibilità di seguire quando si vuole queste lezioni è il punto chiave di questo strumento. Lo stesso vale per chi magari riesce a seguire solo alcune lezioni e avesse bisogno di un supporto per gli eventuali esami da sostenere. Infine questo è uno strumento molto importante per mettere a punto proprio una nuova tipologia di fare formazione. Attraverso di esso si può di certo ottimizzare lo strumento e renderlo man mano sempre più efficiente per tutti.

La carta vincente

Quello che davvero rendere questa metodologia di formazione davvero vincente è l’attivazione dello studente. lo studente è in questo modo obbligato a partecipare in modo attivo alla lezione e questo permette di mantenere un grado di attenzione e concentrazione maggiori. Lo studente ” a distanza” diventa parte integrante del resto del gruppo e può sfruttare appieno tutte le possibilità per apprendere. Le facoltà su cui più funziona l’ e learnig sono economia e scienze motorie.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]