Sembra davvero che il destino si stia accanendo contro la saga di  Fast and Furious e i suoi protagonisti. Nella giornata di ieri, durante le riprese di Fast and Furious 9, nono capitolo della saga, lo stuntman di Vin Diesel ha avuto un terribile incidente sul set. Al momento il giovane si trova in coma indotto e le sue condizioni sono molto gravi.

L’incidente sul set di Fast and Furious 9

L’incidente è avvenuto durante le riprese quando Joe Watts, così si chiama lo stuntman, è caduto da un’altezza di 9 metri battendo la testa e rimanendo gravemente ferito. I soccorsi sono stati tempestivi, ma purtroppo il colpo in seguito alla caduta è stato molto violento e il giovane è stato subito ricoverato in gravi condizioni.

La scena era ripresa dalle telecamere ed ora è in possesso delle autorità per capire quale sia stata la tragica dinamica della vicenda e soprattutto per capire le eventuali responsabilità. Sembra infatti che tutti i presenti si siano messi a gridare nel vedere cosa stava succedendo perché l’incidente è stato veloce e dall’impatto violentissimo.

Lo stuntman si è infatti lanciato da un’altezza di 9 metri legato ad una corda di protezione che avrebbe dovuto tenerlo legato. La corda, invece, non ha retto e si è spezzata in modo netto, provocandone la violentissima caduta. E’ dunque fondamentale capire come mai quel cavo che avrebbe dovuto proteggere l’uomo si è invece irrimediabilmente spezzato.

La reazione del cast

purtroppo questa sembra una saga davvero maledetta. Joe Watts non è il primo stuntman di Vin Diesel ad aver subito un incidente. Durante uno dei precedenti capitoli, un altro stuntman dell’attore era infatti morto sempre in seguito ad un incidente sul set. Senza contare la morte di Paul Walker nel 2013, co-protagonista di Diesel e suo grande amico.

Walker era morto per un incidente automobilistico fuori dal set, ma durante il periodo delle riprese del film. Infatti la conclusione del capitolo era stata portata avanti grazie al fratello dell’attore, comparso in alcune scene finali. Tutto il cast, ma soprattutto Diesel era rimasto molto sconvolto dall’accaduto, così come in questo caso. C’è infatti chi afferma di aver visto l’attore piangere in seguito all’incidente.

Al momento non si hanno notizie riguardo all’accaduto, poiché è ancora necessario attendere tutti gli accertamenti del caso. Le riprese del film sono state interrotte per fare le dovute valutazioni e non riprenderanno fino a quando la situazione sarà più chiara. nel frattempo si attendono notizie riguardo le condizioni di Joe Watts.

Gli unici messaggi sono quelli della fidanzata, anche lei stuntwoman, che cerca di essere positiva e spera che il suo compagno si riprenda. Purtroppo per ora il coma farmacologico non viene bloccato per precauzione. Non si sanno le condizioni precise e non si sa se l’uomo ha subito danni cerebrali.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]