Da meno di ventiquattro ore la mail di Google ha finalmente cambiato veste e mostrato la sua nuova grafica.

era da qualche mese che Google aveva annunciato un rinnovo della grafica e delle modalità d’utilizzo della Gmail e finalmente le novità sono state introdotte.

La nuova Gmail

Oltre ad una grafica e un design completamente rinnovati, sono soprattutto le funzionalità aggiuntive che destano l’interesse maggiore.

Le novità riguardano fondamentalmente la versione utilizzabile dal browser che man mano si sta aggiornando.

L’aggiornamento, infatti, non sarà totale e immediato poiché Google e la Gmail hanno circa un miliardo e mezzo di utenti.

E’ impensabile che per tutti avvenga questo aggiornamento in modo istantaneo, di conseguenza se non avete ancora ricevuto ragguagli o informazioni è solo una questione di tempo.

Quali sono le novità più significative

Una delle novità più significative è di certo la possibilità di inviare mail che hanno una loro scadenza e che quindi devono essere lette in tempo utile.

Questa funzionalità è molto importante per avere la certezza della visione di una mail o se, invece, è necessario rimandarla.

La data di scadenza dovrà essere impostata dall’utente e, ovviamente, non è obbligatoria ma magari riservata solo per mail che hanno necessità di una tempistica per essere significative.

Cambieranno e verranno aggiornate anche le modalità sulla sicurezza per cercare di rendere gli utenti Google più sicuri possibile nell’utilizzo della mail.

Un’altra possibilità messa a disposizione dalla nuova mail è anche quella di bloccare la possibilità di rinvio di una mail a terze parti.

Queste nuove modalità di gestione dei dati sono state pensate appositamente per proteggere il più possibile la privacy degli utenti.

In materia di privacy tutte le applicazioni stanno man mano cercando di rendere le funzioni più sicure.

Per evitare ulteriori scandali e fughe di dati anche Gmail si è adeguata nel miglior modo possibile a queste norme.