Hogwarts arriva a Milano

A 11 anni dalla fine della saga di Harry Potter i fan ancora sognano di ricevere una lettera da Hogwarts che dica loro di prendere il treno per raggiungere Harry e i suoi amici… e questa volta potrebbero in qualche modo essere accontentati!

Nei prossimi mesi, infatti, sbarcherà a Milano la mostra itinerante che ripercorre tutta la mitica saga del maghetto creato dalla scrittrice J. K. Rowling e già si preannuncia un’affluenza tale che, ancora prima di iniziare, si sta già pensando ad una eventuale proroga dell’esposizione.

Il mondo di Hogwarts con la sua ‘Harry Potter: The Exhibition’ arriverà in Italia dal 12 maggio al 9 settembre alla Fabbrica del Vapore di Milano e già c’è la corsa alla prenotazione dei biglietti per essere sicuri di poter partecipare a questo grande evento.

Questa mostra ha iniziato il suo percorso nel 2009 e ha toccato città come Parigi, New York, Tokio e ha l’ambizioso intento di ricreare davvero il magico mondo di Harry Potter tramite la fedele ricostruzione di nove ambientazioni originali del fil per un percorso che si snoda per più di 1500 metri quadrati in cui si potranno anche fare percorsi interattivi in cui entrare in questo mondo incantato non sarà più magia ma realtà.

Si inizia l’itinerario proprio dal Cappello Parlante che è in grado di assegnare ad ogni studente la propria casa madre, Grifondoro, Tassorosso, Corvonero o Serpeverde così come per ogni spettatore che prenderà parte alla mostra rendendolo ancora più partecipe di questo meraviglioso gruppo.

In seguito si inizierà con il treno Hogwarts Express e poi si potrà entrare in moltissime sale diverse completamente ricostruite partendo dalla sala comune dei Grifondoro fino ad arrivare alla stanza delle Forze Oscure passando per le aule di Pozioni e Divinazione.

Ovviamente non può mancare l’area del Quidditch con la caccia a Boccin d’oro che sono solo un’altra delle tante magiche cose che fanno parte del mondo di Hogwarts e che a breve tutti potremo ammirare da vicino.