Il Trono di Spade è una delle serie televisive più note in tutto il mondo. Oltre che per gli attori che compongono il cast, la serie TV di David Benioff e D.B. Weiss è famosa anche per le ambientazioni dei set in cui sono state girate alcune delle scene passate alla storia.

L’Europa ha uno stretto legame con la serie TV statunitense, in particolare la penisola iberica. Di seguito i posti più importanti, grazie al supporto di www.viviandalucia.com dove hanno girato il Trono di Spade in Spagna dal 2011 ad oggi, quando è in corso l’ottava e ultima stagione della serie.

Il Trono di Spade in Spagna

Da Siviglia alle coste della Biscaglia, passando per cattedrali e castelli prima pagani, poi arabi quindi cristiani, senza dimenticare il Lungo Ponte della Città Libera Volantis. Il Trono di Spade e la Spagna sono legate da un sottile filo rosso, in particolare tra la quinta e la settima stagione.

Siviglia: game of thrones è stato girato anche qui

Presso l’Alcazar di Siviglia è avvenuto l’incontro tra Myrcella Baratheon e Trystane Martell, scena cult della quinta stagione (secondo episodio). Ancora prima dell’arrivo del Trono di Spade, il palazzo reale della città andalusa ha rappresentato la principale attrazione per i visitatori di Siviglia.

La sua costruzione risale al Trecento ed è ancora oggi abitato dal monarca spagnolo. Insieme alla visita del Real Alcazar, si consiglia di ammirare i suoi giardini e gli spettacolari Baños de Doña Maria de Padilla.

Girona (Cattedrale di Girona)

Nella serie TV americana, la cattedrale di Girona si è trasformata nel Grande Tempio di Baelor, noto a tutti gli appassionati del Trono di Spade. L’edificio religioso catalano non è stato scelto a caso dai registi della serie. Infatti, la cattedrale della città di Girona custodisce al suo interno la navata gotica più grande mai realizzata in una chiesa appartenente alla fede cristiana. Oggi l’edificio sorge sui resti di quella che in precedenza fu una moschea e, prima ancora, un’antica costruzione romana simbolo della fede pagana di allora.

Cordoba (Castillo Almodovar del Rio e Ponte Romano)

In ordine cronologico, la città di Cordoba è entrata a far parte delle riprese del Trono di Spade nella quinta e settima stagione rispettivamente con il Ponte Romano e con il Castillo Almodovar del Rio. Il primo è servito per l’ambientazione del Lungo Ponte della Città Libera denominata Volantis, mentre il castello è stato utilizzato come residenza della Casa Tyrell.

Si tratta di una fortezza che risale a più di mille anni fa, costruita nell’VIII secolo dalla popolazione araba durante la loro dominazione sull’intera penisola iberica. A partire dal 1200 passò poi nelle mani di Ferdinando III, dunque sotto l’influenza cattolica.

Caceres (castello di Trujillo)

La cittadina di Caceres, situata nella Comunità autonoma dell’Estremadura, è entrata di diritto a far parte del cuore narrativo del Trono di Spade soltanto a partire dalla settima stagione. Tutto merito del castello di Trujillo, antico borgo medievale la cui fondazione risale al XIII secolo, durante la dominazione araba.

Almeria (deserti e Fortezza di Alcazaba)

Nelle prime stagioni del Trono di Spade, Almeria è stata scelta per le infinite distese del deserto di Tabernas, laddove sono state girate le scene di alcuni dei più grandi capolavori cinematografici del genere western sotto l’attenta regia di Sergio Leone.

La città di Almeria è tornata anche di recente a essere protagonista della serie grazie alla Fortezza di Alcazaba, anche lei (come l’Alcazar di Siviglia) residenza della Casa Martell.

Biscaglia (San Juan de Gaztelugatxe)

Le coste della Biscaglia, nel nord della Spagna, regalano ogni anno a migliaia di turisti spettacolari vedute sull’oceano Atlantico. Uno dei simboli di questo territorio è Gaztelugatxe e il suo ponte artificiale.

La piccola penisola spagnola è stata raggiunta a piedi da Davos, Tyrion e Jon, al fine di raggiungere Daenerys. La scena, molto conosciuta dagli appassionati del Trono di Spade, è stata girata in occasione della settima e penultima stagione.

Non lontano da qui, presso la spiaggia di Itzurun, è stata girata una delle ultime scene della prima stagione, in occasione dell’arrivo nella località fantascientifica Dragonstone.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]