Se le decorazioni natalizie sono di certo importanti per creare l’atmosfera e per unire la famiglia in un momento dell’anno così magico, di certo il lavoro che c’è dietro la preparazione è molto spesso davvero complesso. Moltissimi sono gli amanti del Natale che ogni anno aggiungono sempre qualche addobbo in più in casa proprio per creare composizioni sempre più importanti e belle. Talvolta si fa una vera e propria gara con se stessi per migliorare ogni anno e per rendere l’atmosfera sempre più natalizia. Tuttavia, in alcuni casi, la gara non rimane solamente tra le mura di casa ma sale ad un altro livello. E’ il caso della città di Marsala che ha indetto un concorso per scegliere”Il presepe più bello” dell’anno.

Questo concorso è un vero e proprio fiore all’occhiello della città di Marsala che ogni anno sfoggia una varietà e una bellezza nel creare questi presepi davvero insuperabile. Il concorso “il presepe più bello” dedicato ad Enrico piccione raccoglie sempre molte adesioni. Quest’anno i presepi in gara sono stati 37; tutti davvero costruiti con tutto l’amore e la cura che solo chi ama davvero mantenere questa antica tradizione sa fare.

Regole del concorso “Il presepe più bello” a Marsala

Questo grande successo è proprio dovuto al fatto che chi partecipa lo fa senza il reale intento di vincere ma solo per l’amore che prova nel portare avanti questa tradizione che talvolta, purtroppo, viene persa. Dietro ai presepi presentati al concorso c’è tutto l’amore degli artigiani che con così tanta maestria ogni anno aggiungono sempre qualcosa in più al loro presepe. La devozione con cui si rispetta questa tradizione e l’amore che unisce le famiglie mentre addobbano la casa è di certo il vero valore aggiunto.

Chiunque può decidere di votare il presepe che più preferisce semplicemente cliccando online dalla pagina Facebook. Questa è la tredicesima edizione del concorso organizzato come sempre da Calogero Ferreri e che come ogni anno riscuote tantissimo successo. L’anno scorso, alla cerimonia di premiazione, le persone che hanno deciso di partecipare a questo concorso con il proprio voto erano più di trecento. Questo straordinario successo è di certo frutto dell’impegno degli organizzatori e delle famiglie che mettono a disposizione il loro operato.

Il vincitore del titolo ” Il presepe più bello” sarà soltanto uno ma tuttavia nessuno rimarrà deluso. Si premieranno i primi sei presepi; gli altri verranno classificati a pari merito proprio per sottolineare quanto sia importante la tradizione rispetto al valore della gara. Le categorie premiate saranno molteplici. Si premieranno di certo anche l’originalità e l’artigianato. La cura che gli artigiani mettono nel creare questi piccoli capolavori merita di certo una menzione particolare.

per chiunque volesse contribuire a questa tradizionale gara della città di Marsala non deve far altro che votare online il suo presepe più bello.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]