Ieri si è disputata una delle partite più attese della Liga spagnola: Barcellona contro il Valladolid. I campioni sono stati fortunati e sono riusciti ad ottenere una vittoria di 1-0 in trasferta contro il Real Valladolid. Il Barça ha giocato piuttosto male per la maggior parte della partita. Tuttavia, nel momento in cui ha avuto una maggiore predominanza, è riuscito a segnare un gol. Inoltre, ha avuto bisogno dell’aiuto del Video Assistant Referee per evitare di subire un pareggio all’ultimo secondo.

Prima metà: Barcellona fortunato segna l’1-0 contro il Valladolid

Il Real Valladolid ha costruito una formazione molto stretta e compatta, progettata per chiudere il centrocampo del Barça e costringerli a giocare sull’ala. Ci è voluto un po’ prima che Blaugrana capisse come contrastare quella strategia. All’inizio, i giocatori del Barcellona erano piuttosto letargici con i loto passaggi e sembravano un po’ persi. Ma non appena Philippe Coutinho e Ousmane Dembélé hanno preso la palla, il ritmo è aumentato e il Barça è diventato più pericoloso. I padroni di casa hanno avuto una possibilità reale all’inizio quando Enes Ünal ha costretto Ter Stegen a fare un grande salvataggio. Negli ultimi 25 minuti del primo tempo hanno dovuto difendersi da giocatori come Dembélé, Coutinho e Luis Suárez che si sono avvicinati molto al punteggio. Ma l’ex portiere del Barça Jordi Masip è stato attento e ha fatto alcune soste fantastiche per mantenere la sua squadra in partita. All’intervallo, il Barcellona è riuscito a segnare e successivamente a vincere.

Seconda metà

Il secondo tempo è iniziato con il Valladolid che ha minacciato il Barcellona sui calci piazzati, ma nulla che abbia veramente spaventato la difesa della squadra. Il Barcellona ha avuto un inizio leggermente offensivo, ma ha trovato un gol in apertura grazie a un cross di Suárez, un perfetto assist di Sergi Roberto e una grande conclusione di Dembélé. Invece di cercare di consolidare il proprio dominio e trovare un secondo gol, il Barça è diventato improvvisamente molto difensivo e ha cercato di mantenere l’1-0 in trasferta contro una squadra appena promossa. Il Valladolid ha preso l’invito ad andare avanti e ha creato molte opportunità pericolose. I difensori del Barça hanno dovuto affrontare gli ultimi attacchi, Ter Stegen ha avuto bisogno di fare grandi parate e Valverde ha dovuto fare delle sostituzioni difensive. Nonostante abbia avuto bisogno del Video Assistant Referee per escludere un pareggio del Valladolid, il Barcellona è riuscito a mantenere la stretta e a conquistare la seconda vittoria in due partite. Questa partita è stata molto peggio di quella della scorsa settimana, la prestazione del Barcellona è stata davvero deludente.