Che Meghan Markle stia facendo crollare ogni schema prestabilito dalla casa Reale d’Inghilterra è cosa nota. Non c’è mossa che faccia la moglie del Principe Harry, che non sia assolutamente in controtendenza con le regole di casa Windsor. Man mano Meghan, incurante di chi la critica e soprattutto dei reali parenti, continua per la sua strada infrangendo ogni tabù e alzando continuamente l’asticella. L’ultima notizia, confermata, è quella che vorrebbe Meghan Markle guest editor del numero di settembre di Vogue.

Meghan Markle guest editor di Vogue

La notizia ha fatto il giro del mondo in breve tempo e ha subito trovato conferma. La Duchessa del Sussex tornerà a lavorare, infrangendo ancora una volta le regole di casa Windsor. Questa volta, però, non tornerà nei panni dell’attrice, ma avrà un ruolo decisamente molto più importante nell’altrettanto importante rivista di moda, Vogue.

Vogue è la rivista di moda per eccellenza a cui tutte le altre riviste del mondo si ispirano. Meghan Markle si è per questo ritagliata un ruolo per lei mai vestito prima all’interno di Vogue UK. Il ruolo che è riuscita a ritagliarsi è quello di curatrice del nuovo numero in uscita a settembre, una responsabilità di certo non da poco, che Meghan affronta con la solita grinta ed entusiasmo.

La collaborazione con Vogue non è di certo nuova per la casa reale. Nel 2016, infatti, era stata Kate Middleton la vera e assoluta protagonista del numero dedicato al centenario. Tuttavia la Duchessa di Cambridge, aveva semplicemente posato per la rivista e nulla di più. La collaborazione si era conclusa con una semplice e unica foto. Foto che era stata scattata per una causa molto importante dell’associazione Smart Works, ovvero le donne vittima di violenza. Meghan invece andrà, come sempre, controcorrente.

Il numero di Meghan

Bisognerà attendere fino a settembre per vedere come è riuscita a cavarsela la Duchessa di Sussex, ma molti sono coloro che sostengono Meghan nelle sue scelte. La voglia di andare in controtendenza rispetto alle regole reali, la fa apparire agli occhi di molti, molto più umana. Tantissimi sono coloro che provano empatia per questa ragazza che sembra davvero uscita da una favola e che vuole combattere per degli ideali e farlo mettendosi in gioco.

La sfida che sta portando avanti non sarà facile. Il numero di Vogue del mese di settembre è il più letto di tutto l’anno e il compito dei guest editor non è affatto semplice. Meghan non ha voluto apparire in copertina ma concentrarsi a parlare delle donne che ammira spiegando perché. E’ infatti importante, secondo lei, esprimere un pensiero che possa rimanere e spiegare le scelte che si fanno.

In copertina appariranno delle donne ritratte dal famosissimo fotografo Peter Lindbergh. Per questo ritratto, Meghan Markle ha espresso una sola richiesta in proposito, ha voluto che fossero molto ben visibili tutte le rughe. Questo perchè le donne devono apparire per quello che sono, dimostrando di essere meravigliose lo stesso.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]