E’ quasi tutto pronto per il Mobile World Congress che si svolgerà nelle giornate dal 24 al 27 febbraio in quel di Barcellona. L’attesa è moltissima e sembra che davvero tutte le case tecnologiche vogliano portare il meglio per essere competitive al massimo su un mercato che sembra non avere inflessioni e sempre grande interesse da parte di tutti. Sotto la lente di ingrandimento è anche e soprattutto Nokia, che probabilmente lancerà il successore di Nokia 9 PureView che, però, non seguirà la numerazione solita.

L’arrivo del nuovo Nokia 9.2

HMD sembra davvero indaffarata, non solo nel lavoro per il lancio del prossimo Nokia, ma anche e soprattutto per nascondere tutte le indiscrezioni riguardo l’ultimo modello in arrivo. Sembra proprio che le novità dell’azienda siano moltissime e che il successore di Nokia 9 PureView non seguirà la numerazione crescente come è stato fino ad ora, ma si chiamerà Nokia 9.2.

Non ci sono ancora informazioni precise ma tutto fa pensare ad una scelta di questo tipo che indicherebbe proprio il salto di qualità rispetto ai modelli precedenti. Nonostante non si sappia nulla con precisione, sembra che la scelta di “saltare” al modello direttamente successivo al Nokia 9 PureView, sia stato fatto per questioni di processore.

La scelta del nuovo processore

Sembra infatti che il nuovo Nokia 9.2 debba essere equipaggiato con l’ultimo processore Qualcomm: Snapdragon 865, che supporterebbe anche la rete 5G. Rispetto al predecessore sembra che questo nuovo modello in arrivo non sia nemmeno dotato della tecnologia “Light Camera”. Tuttavia potrà comunque disporre di un comparto fotografico decisamente all’altezza della situazione. Sembra che il partner che possa offrire tutti i sensori e supportare questo sviluppo possa essere, come in passato, Toshiba.

Sul prezzo non ci sono informazioni utili, ma sembra che Nokia voglia puntare molto anche su quello per rendere appetibile questo nuovo modello in arrivo. L’idea di un inserimento veloce e competitivo in un mercato in continua espansione è più che reale. Chi volesse uno smartphone di grande qualità e prezzo accessibile, sicuramente potrà puntare su Nokia, che sembra in grado di garantire entrambe le cose.

Il punto più incerto di tutto è sicuramente la tempistica. Purtroppo Nokia ci ha abituati a prodotti all’altezza delle aspettative, ma non dei tempi. Avere un prodotto di qualità, che però non sia in grado di essere lanciato sul mercato nel momento giusto, è comunque un deficit grave. E’ necessario che nokia intercetti la volontà degli utenti e le richieste del mercato per essere competitivo al massimo.

I progetti in ballo sembrano essere moltissimi e, tra gli altri, si parla di uno smartphone pieghevole per il prossimo 2021. Tuttavia è necessario attender e soprattutto avere fiducia nel fatto che queste novità possano realizzarsi concretamente, ma soprattutto che possano farlo in tempi ragionevolmente brevi.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]