Sarà Jodie Foster a ricevere la Palma d’oro al Festival di Cannes in questo 2021, un premio per una carriera brillante che senza dubbio la consacra come una delle migliori attrici di sempre. Non sono ancora chiare le modalità con cui quest’anno si svolgerà la cerimonia a causa del Covid 19, ma senza dubbio sarà memorabile e Jodie Foster tornerà a calcare la croisette a distanza di 45 anni. La prima volta per la Foster fu infatti con il film pluripremiato Taxi Driver, dove affiancava un bravissimo Robert De Niro.

Palma d’oro a Jodie Foster

Nonostante negli ultimi anni si sia sentito parlare meno di lei, Jodie Foster è senza dubbio una delle stelle più lucenti del panorama cinematografico mondiale. Sempre in grado di scegliere ruoli particolari e non convenzionali, Foster è stata capace di essere credibile in qualunque ruolo che lei abbia interpretato, affiancando attori talentuosi e affermati senza mai restare nell’ombra.

Senza dubbio è memorabile la sua interpretazione dell’agente dell’FBI Clarice Starling ne “Il silenzio degli innocenti”, al fianco di un grandissimo Anthony Hopkins che interpreta Hannibal Lecter. Uno dei film cult di tutti i tempi per cui la Foster ha ricevuto il premio oscar. Premio oscar che si aggiunge a quello vinto anche come attrice protagonista per “Sotto Accusa”, in cui interpreta una cameriera vittima di uno stupro di gruppo. La Palma d’oro a Cannes è solo un passo in più per un’attrice dalla carriera straordinaria e dalle scelte sempre coraggiose.

Una carriera brillante

La scelta di pellicole di un certo livello e anche il passaggio alla regia per quattro pellicole, senza dubbio valgono la motivazione per la Palma d’oro al prossimo Festival di Cannes. “Un brillante percorso artistico e una personalità unica con un impegno umile ma forte su alcuni dei grandi temi del nostro tempo”queste sono le parole scelte per descrivere la carriera di Jodie Foster e motivare questo premio.

Un’attrice che ha sempre cercato di rispettare il suo essere e che tutt’oggi cerca di combattere gli stereotipi e cerca di fare sempre scelte mirate. Foster ha infatti spiegato come, con l’andare del tempo, preferisca interpretare ruoli di donne più mature che si avvicinino più alla sua età. La popolare attrice ha infatti sottolineato quanto si sentirebbe a disagio ad interpretare un ruolo non adatto alla sua età e che sarebbe grottesco adoperarsi con botox o altro per sembra re più giovane.

Lei, come molte altre grandi artiste, hanno deciso di mostrarsi per quello che sono e di interpretare tutti i ruoli più interessanti possibili, che la loro età permette. Non sono interessanti solamente i ruoli per le donne o gli uomini quando sono giovani, anzi. Ogni step della vita dà senza dubbio la possibilità di interpretare ruoli continuamente interessanti e complessi, l’età è in fondo solo un numero e Jodie Foster lo sa bene.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]