Quando si parla di film appartenenti al genere storico si fa riferimento ha una pellicola girata in costume, che tratti di fatti reali o no. Per sapere quali sono i migliori titoli di film storici in Italia e all’estero, si può continuare a leggere questa pagina.

Le pellicole italiane

Tra i film italiani appartenenti al genere storico, si può citare sicuramente Roma città aperta, diretto da Roberto Rossellini (con Federico Fellini tra gli sceneggiatori) nel 1945, che vedeva come protagonisti Aldo Fabrizi ed Anna Magnani. Ambientato a pochi mesi dalla liberazione di Roma, è una delle opere rappresentative del neorealismo italiano nel campo cinematografico.

Un altro classico del cinema italiano è sicuramente Il Gattopardo, di Luchino Visconti, uscito nel 1963, la cui trama venne tratta dall’omonimo romanzo di Giulio Tomasi di Lampedusa, vinse la Palma d’oro al Festival di Cannes del medesimo anno. Tra gli attori che vi recitarono si possono ricordare Burt Lancaster, Alain Delon, Claudia Cardinale e Terence Hill.

Di epoca più recente, ispirato sempre da un classico della letteratura italiana, è Maraviglioso Boccaccio, ambientato nella Firenze del Trecento, ed in cui vengono narrate cinque novelle del Decamerone. Uscito nel 2015 e diretto da Paolo e Vittorio Taviani, nel cast erano inclusi Riccardo Scamarcio, Vittoria Puccini, Kim Rossi Stuart e Lello Arena.

Film storici stranieri

Se l’elenco dei film film italiani storici è lunga, lo è anche quello delle pellicole straniere. Tra i migliori, si possono citare:

  • Schindler’s list, film del 1993 di Steve Spieberg, ispirato alla storia di Oskar Schindler, imprenditore tedesco che aiutò centinaia di ebrei a salvarsi;
  • Il pianista, film del 2002 diretto da Roman Polaski, anch’esso ha una trama ispirata alle vicende reali di Władysław Szpilman, interpretato nel film da Adrien Brody, pianista ebrei sopravvissuto all’occupazione nazista;
  • In nome della rosa, film di Jean-Jacques Annaud, uscito nel 1986, tratto dall’omonimo romanzo di Umberto Eco, ed in cui il protagonista, Guglielmo da Baskerville, è stato interpretato da Sean Connery;
  • Lawrence d’Arabia, quest’ultimo interpretato da Peter O’Toole, uscito nel 1962;
  • La favorita, film diretto da Yorgos Lanthimos ed uscito nel 2018, riporta anch’esso una storia realmente accaduta, ambientato ai tempi della regina Anna Stuart;
  • Il discorso del re, del 2010, diretto da Tom Hooper, in cui Colin Firth interpretò Giorgio VI, intento a superare i suoi problemi di balbuzie e a succedere al trono, dopo l’abdicazione del fratello;
  • Marie Antoniette, una delle tante pellicole ispirate alla vita della celebre regina francese, interpretata da Kirsten Dunst, diretto da Sofia Coppola ed uscito nel 2006;
  • Selma, del 2014, girato da Ava DuVernay, racconta della marcia avvenuta nel 1965 nell’omonima città dell’Alabama, guidata da Martin Luther King, interpretato da David Oyelowo;
  • Titanic, film simbolo degli anni Novanta, di James Cameron, narra la storia d’amore (inventata) di Rose (Kate Winslet) e Jack (Leonardo di Caprio), a bordo dell’omonima nave, affondata nel suo viaggio inaugurale realmente avvenuto nel 1912.
Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]