Il tuo gatto sta perdendo pelo e non hai idea di quale possa essere la causa? Bene, sei nel posto giusto. In questo articolo di mostrerò le 6 cause possibili della perdita di pelo nei gatti. La caduta del pelo nei gatti, chiamata anche alopecia, può essere parziale oppure completa ed avviene per vari motivi. Esiste anche l’alopecia pinnale che implica la perdita di pelo nella zona esterna del padiglione auricolare e che si risolve spesso da sola. Una altro tipo di alopecia è quella preauricolare che prevede l’assottigliamento del pelo su quell’area tra gli occhi e le orecchie del gatto. La perdita del pelo nei gatti può essere curata in base alla causa che l’ha scaturita.

Allergia, in particolare alle pulci

Le pulci mordono ed irritano qualsiasi tipo di gatto, ma alcuni di loro possono essere particolarmente sensibili alla loro saliva ed inizieranno a manifestare prurito. Il gatto inizierà a grattarsi e a leccarsi così tanto che perderà il pelo. Anche i pidocchi, la scabbia, la rogna, gli acari, le allergie ad alcuni cibi possono causare prurito eccessivo e la conseguente perdita di pelo.

Dolore

Spesso i gatti leccano spesso una determinata parte del loro corpo non perché hanno prurito, ma perché provano dolore sotto il tessuto della loro pelle. Un gatto che soffre d’artrite potrebbe leccare di continuo l’articolazione che gli fa male, in quanto leccare lo aiuta ad alleviare il disagio che prova. Il leccare costantemente il pelo, provoca la sua caduta.

Infezioni

Questa non è una causa particolarmente comune di perdita di pelo nei gatti come lo sono le allergie, ma può capitare che accada. I gatti che soffrono di malattie infettive come quelle da stafilococco o quelle fungine come la tricofitosi, possono sperimentare una perdita di pelo nelle zone colpite dalle patologie che ho menzionato.

Disturbi endocrini

I gatti che soffrono di ipertiroidismo, la tiroide che diventa iperattiva che provoca il dimagrimento ed altri sintomi, possono sperimentare la perdita di pelo. A parte la tiroide, i gatti possono soffrire di squilibri ormonali e di un aumento di steroidi all’interno del loro organismo. Quest’ultimi causano la morte dei follicoli piliferi che con livelli ormonali anormali, potrebbero impedire la ricrescita del pelo. Un disturbo endocrino come la malattia di Cushing (malattia metabolica che genera cortisolo) può provocare la perdita di pelo nei gatti.

Effetti collaterali dei farmaci

Un farmaco come il rednisone transdermico può provocare la perdita di pelo nei gatti e la deformazione dei padiglioni auricolari. Non dando più questo medicinale al tuo gatto, risolverai il problema dell’alopecia.

Cancro

Fortunatamente, il cancro è una delle cause più rare nella perdita di pelo nei gatti. E’ molto più probabile che la perdita di pelo nel tua gatto non sia niente di così grave. Una malattia come la neoplasia, ossia la crescita anormale provocata dalla divisione incontrollata delle cellule, può causare l’alopecia nei gatti. Un’altra grave malattia che provoca questo terribile disturbo è l’alopecia paraneoplastica che non è altro che la perdita di pelo associata a cute umida e pruriginosa. Ci tengo comunque a precisare che queste due sono malattie molto rare.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]