Quali sono i benefici del riso rosso? Dopo il riso integrale, il riso bianco e quello nero, anche il riso rosso è una varietà di riso che vanta innumerevoli benefici per la salute umana.

Riso rosso: che cos’è?

Proprio come il riso integrale e il riso bianco, il riso rosso vanta degli incredibili benefici per la salute. A causa dell’antocianina, questa tipologia di riso viene in genere consumato come antipasto o primo piatto accompagnato dai frutti di mare o dagli ortaggi di stagione.

Il riso rosso deve il suo caratteristico colore a questo componente e vanta molti più nutrienti rispetto ad altre varietà di riso.

Ciò che rende il riso rosso una scelta salutare è il pericarpo dalla tonalità caratteristica, un toccasana per l’organismo umano.

Benefici riso rosso

Ecco di seguito tutti i benefici del riso rosso.

Il riso rosso aiuta a controllare il diabete

Il riso rosso aiuta a regolare il livello di insulina. Il basso indice glicemico del riso rosso aiuta a controllare il livello di zucchero ed è adatto ai pazienti diabetici. È buon consiglio integrare la propria dieta con il consumo di Makhana, kiwi, riso nero, arance, etc.

Il riso rosso può prevenire l’asma

Questa variante di riso aiuta a controllare le funzioni polmonari: grazie al contenuto di magnesio, il consumo regolare di riso rosso può migliorare la circolazione dell’ossigeno nel corpo e prevenire anche l’asma.

Riso rosso: Migliora il consumo di ossigeno

Ricco di ferro, il consumo quotidiano di riso rosso può aiutare nell’assorbimento di ossigeno e trasportarlo ai tessuti ed alle cellule di tutto l’organismo umano.

Grazie ad un maggiore livello di ossigeno nel corpo, è possibile migliorare il proprio umore e fare il pieno di energia.

Il riso rosso aiuta nella digestione

Il riso rosso è una ricca fonte di fibre solubili e insolubili e può facilmente liberare le tossine dal corpo e facilitare il movimento intestinale.

Il riso rosso riduce le malattie cardiache

Il riso rosso riduce il livello di colesterolo cattivo nel corpo. La crusca di riso rosso può aiutare a ridurre il livello di colesterolo e prevenire le malattie cardiache.

Per questo il riso rosso è uno degli ingredienti di Zerocol, l’integratore completamente naturale che può essere utilizzato in sinergia ad una dieta ben bilanciata per ridurre il colesterolo cattivo.

Aiuta a combattere la fame

Il riso rosso è perfetto per chi segue una dieta ipocalorica e, grazie all’apporto di un elevato contenuto di fibre, lo rende una scelta molto più sana rispetto ad altre varianti di riso. La crusca contenuta nel riso rosso ti sazia più a lungo.

 

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]