Dopo aver già mostrato moltissime delle novità del prossimo anno, anche per Ducati arriva la vera e propria Prova del Nove con la presentazione della nuova moto per il 2019. Le anticipazioni già parlavano di una superpotenza unita ad una aerodinamica davvero innovativa e ad oggi tutte le novità sono state svelate.

La nuova Ducati, la Panigale V4R è una vera e propria macchina da guerra che in pista si spera possa dare le soddisfazioni che si si aspetta da un mostro del genere. Gli ingegneri hanno davvero lavorato duramente a questo nuovo progetto per creare una moto all’altezza del nome che porta. Dal punto di vista dell’aerodinamica abbiamo in più due alette che dovrebbero dare più slancio ad una moto che da sempre è molto compatta e solida.

Il motore, invece, deriva direttamente dalla Superbike e in esso porta tutta la potenza di questa categoria. Le potenza raggiunta dal nuovo motore Ducati raggiunge i 234 Cv, un vero e proprio record.

Le novità in arrivo sono davvero moltissime e per scoprirle in toto e soprattutto vederle da vicino occorrerà attendere solo qualche ora. La Ducati infatti si candida ad essere una delle vere attrazioni dell’ EICMA 2018, ovvero del Salone della Moto di Milano in programma dal 6 all’11 novembre.

Ducati Panigale V4 R

L’attesa per il Salone e in particolare per la Panigale V4 R è davvero tantissima.

La tecnologia che contraddistingue questo modello è davvero innovativa e il lavoro fatto dagli ingegneri di Borgo Panigale è stato davvero di fino. Questa nuova versione di Ducati è una vera e propria Superbike omologata come versione stradale.

Il motore, infatti, passa ad essere Desmosedici Stradale R da 998 cc, rispetto al precedente Desmosedici Stradale 1.103 cmc. Anche dal punto di visto del peso si è molto lavorato per ridurre il carico di 2 kg. Per i non esperti 2 kg sembrano pochi ma su moto di questo tipo fanno la differenza poiché si guadagna in aerodinamicità e maneggevolezza.

Queste innovazioni già di per se impressionanti raggiungono il massimo delle prestazioni una volta variato lo scarico. Cambiando lo scarico e montando un Akrapovič si raggiunge la più grande potenza di sempre con 234 CV (172 kW).

Di certo questa settimana Milano vedrà le moltissime sorprese che attendono la stagione motociclistica e le proposte su strada. Moltissimi sono i visitatori attesi e soprattutto nel weekend si concentreranno la maggior parte di loro.

Nonostante moltissime siano le novità di certo l’attesa per la nuova Ducati Panigale V4 R è moltissima anche perché si tratta di una casa italiana che da sempre ha saputo stupire tutto il mondo con il suo ingegno e la sua tecnologia. I più curiosi stanno cercando informazioni ovunque ma non restano che poche ore dall’inizio del Salone della moto di Milano e di certo la sorpresa varrà l’attesa.