Rilassarsi in un centro benessere è una di quelle cose da fare, almeno una volta nella vita. Non è solamente un lusso per la propria pelle, ma anche per lo spirito dove si combatte stress ed ansia. Si rimane protetti all’interno di una struttura dove si viene coccolati, amati e trattati nel migliore dei modi.

Spa: che cosa fare?

Si passa da un massaggio al bagno aromatico, sino allo scrub e all’assaggio di ottime tisane rigeneranti. E’ un’esperienza da compiere in assoluto, al fine di poter ritrovare se stessi e donare al proprio corpo una nuova vita.

Ci sono i percorsi wellness, massaggi, bagni di salute, piscine rigeneranti: insomma, in un centro benessere non ci si annoia e le cose da fare sono sempre tantissime.

Il personale è altamente qualificato ed è sempre in grado di gestire ogni tipologia di situazione o desiderio, anche per i clienti più esigenti.

Naturalmente ogni centro benessere offre dei pacchetti differenti, che di norma variano a seconda della stagione. Questi possono essere mirati alla cura del proprio corpo, oppure viso o entrambi.

Si potrà provare l’esperienza dei fanghi, cure inalatorie, lampade solari ristrutturanti per la propria pelle e per ritrovare un colorito sano.

Ci sono inoltre molte tipologie di bagni: per esempio il Thalasso che è formato da alghe che aiutano a detossinare la propria pelle, liberandola da tossine e sebo in eccesso, rendendola idratata e levigata. Oppure si possono provare i bagni aromatici, profumati e rilassanti. Grazie a questi oli particolari la pelle potrà essere rigenerata e matenere una sensazione di benessere assoluto.

I massaggi sono di ogni tipologia ed adatti ad ogni tipo di necessità: dal rilassante al tonificante, sino al goloso (cioccolato o frutta) oppure dedicato a qualche patologia effettiva: in questo caso sarà necessaria una consultazione con il personale, al fine di trovare il rimedio adatto che possa dare immediato solievo.

Per una vacanza in spa – di norma – il pernottamento può essere all’interno della struttura oppure in una vicina. Per quanto riguarda il ristorante il consiglio è di farsi consigliare dallo staff, al fine di mantenere un “percorso di benessere”, anche durante la cena.

Si parla di cena, perchè per il pranzo la spa offre sempre tisane, succhi di frutta, frutta ed alcuni alimenti dietetici che possono essere utilizzati tra un trattamento e l’altro, senza perdere tempo nel cibo e per continuare la propria vacanza di relax assoluto.