Secondo una proposta presentata al Consorzio Unicode, l’azienda Apple ha lanciato una serie di emoji per rappresentare al meglio le persone affette da disabilità. La gente nei social media ha apprezzato parecchio questa novità che è ormai attesa da molto tempo. Queste nuove emoji rappresenteranno le esperienze delle persone diversamente abili e colmeranno una lacuna significativa, fornendo inoltre un’esperienza più inclusiva per questa gente.

Ecco quali saranno le emoji per persone disabili

Secondo alcune statistiche, una persona su sette in tutto il mondo ha qualche tipo di disabilità, visibile o meno. Le nuove emoji si concentreranno sulla rappresentazione delle persone con disabilità appartenenti a quattro categorie ben distinte: ciechi, ipovedenti, sordomuti, persone con disabilità fisiche e motorie e disabilità non facilmente riconoscibili. L’introduzione delle nuove emoji rappresenterà inoltre le esperienze di vita delle persone con disabilità e promuoveranno un cultura più inclusiva. La proposta di Apple è stata fatta presentando alcuni dati di ricerca di Google relativi alla disabilità poiché l’obiettivo dell’azienda era quello di sottolineare la necessità di introdurre questa nuova linea di emoji. Ecco quali saranno le 13 emoji per persone diversamente abili:

  • Il cane guida
  • Un uomo ed una donna che camminano con un bastone
  • Un uomo ed una donna che con il linguaggio dei segni indicano di essere sordomuti
  • Un orecchio con un apparecchio acustico
  • Un uomo ed una donna su una sedia a rotelle meccanica e manuale (la differenziazione è voluta)
  • Un cane di servizio che aiuta coloro che hanno disabilità non visibili
  • Un braccio protesico
  • Una gamba protesica

Apple chiarisce che questo non è un elenco completo di tutte le possibili emoji che raffigurano le disabilità, ma si tratta soltanto di un punto di partenza iniziale che ha lo scopo di rappresentare maggiormente la diversità all’interno dell’universo emoji. Pare infatti che l’azienda abbia l’intenzione di inserirne altre.

Le reazioni delle persone

Apple ha dichiarato che aggiungere emoji emblematiche dell’esperienze di vita di una cerchia di utenti aiuta a promuovere una cultura diversificata ed inclusiva della disabilità. Le emoji sono state sviluppate con organizzazioni che sostengono le persone diversamente abili come l’American Council of the Blind, la Cerebral Palsy Foundation e la National Association of the Deaf. La persone sui social network hanno reagito positivamente alla notizia e si sono congratulate con Apple per aver reso la sua linea di emoji più inclusiva. Altri invece si sono lamentati, dicendo che ci è voluto troppo tempo. Ma nel complesso, la risposta è stata positiva.