Talvolta quando si deve fare un acquisto molto importante,esistono periodi più indicati di altri.

Questo avviene principalmente perché per alcuni prodotti esiste una svalutazione nel momento in cui vengono rivenduti che quindi è meglio evitare.

È il caso delle automobili.

Un’auto nuova, durante l’anno, varia molto il prezzo di lancio perché la differenza fra il costo ad inizio anno o a fine anno è molto differente.

Questo avviene perché acquistare ad inizio anno significa acquistare un nuovo arrivo sul mercato e quindi ciò che si paga maggiormente è la novità.

A fine anno, invece, una macchina è già in qualche modo considerata vecchia poiché il nuovo modello è in arrivo ad inizio anno.

Per questo motivo, quando si deve fare un acquisto così importante, è necessario ponderare bene la scelta e capire quale sia la priorità.

Qual è il periodo migliore per acquistare auto nuove

Ciò che è molto importante valutare prima dell’acquisto di una macchina è di certo capire se l’auto verrà probabilmente rivenduta e rivalutata dopo qualche annoi oppure no.

Se l’intenzione è quella di rivendere il veicolo dopo solo qualche anno di utilizzo, allora è più conveniente acquistare ad inizio anno ad un prezzo superiore affinché il veicolo sia nuovo.

Acquistare un ‘automobile appena uscita potrà poi essere rivenduta ad un prezzo maggiore anche dopo qualche anno.

Al contrario, se l’intenzione è quella di acquistare un’auto e utilizzarla fino al momento in cui servirà e arrivare al pieno consumo, allora il periodo migliore d’acquisto sarà dicembre.

A dicembre, infatti, vengono sempre promulgate promozioni importanti proprio perché allo scatto del nuovo anno le aiuto invendute perderebbero molto valore.

E’ quindi molto conveniente per le concessionarie cercare di vendere tutte le auto rimaste entro la fine dell’anno.

Alcune giornate sono dedicate proprio alla promozione delle auto rimaste ed è ancora più facile talvolta trovare soluzioni perfette e molto economiche.

Qual è il periodo migliore per acquistare l’usato

Differente è il mercato delle auto usate.

Se, comunque, esistono lo stesso questi stessi periodi di promozione che agevolano l’acquisto di auto usate, la situazione è comunque differente.

Le auto usate hanno un mercato comunque differente rispetto alle auto nuove perché, dopo una certa soglia, il prezzo non può più variare.

Questo avviene perché l’auto ha già raggiunto il massimo della svalutazione e non può più scendere di prezzo.

Questo avviene perché l’anno di acquisto è importante solo entro un limite di tempo, passata quella soglia, l’auto sarà comunque considerata “vecchia” e di conseguenza il prezzo stipulato sarà questo.

Se non si desidera spendere molto ma si desidera acquistare una macchina valida, le concessionarie, più volte l’anno propongono giornate dedicate a queste occasioni per l’usato proprio per incentivarne l’acquisto.

Senza contare che molto spesso, per incentivare l’acquisto di veicoli sia nuovi che usati, vengono proposti pacchetti “ad hoc”.

Questi pacchetti  includono spesso promozioni di vario genere come quelle assicurative.

All’acquisto di un’auto, soprattutto se usata, è fondamentale poter usufruire nel pacchetto proposto di agevolazioni finanziarie che comprendano anche l’assicurazione e, magari, il soccorso stradale.

Per chi, dunque, volesse acquistare una macchina che sia nuova o usata, le opzioni sono davvero moltissime.

Fondamentale è tenere presente il periodo d’acquisto e decidere in base alle proprie esigenze per poter usufruire del servizio migliore .