19, 20 e 21 febbraio saranno le tre giornate che le sale cinematografiche italiane dedicheranno alla proiezione del film “Caravaggio- L’anima e il sangue”. Prodotto da Magnitudo Film e da Sky, il film ha la durata di 90 minuti e si sviluppa come un racconto biografico e documentario svolto sulla tormentata vita di Michelangelo Merisi.

Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio, ha influenzato con la sua pittura l’arte barocca del 1600. Per molto tempo, nonostante ciò, l’artista venne dimenticato. Quello che è il punto di forza della sua genialità artistica, e cioè l’utilizzo particolare della luce, il forte contrasto e la prevalenza dei toni scuri che dominano le tele, il realismo molto crudo di cui sono imbevute le sue opere (basti pensare che spesso il Merisi utilizzò delle prostitute come modelle per i suoi dipinti), fu usato contro di lui da coloro che hanno cercato di screditarne il valore.

Soltanto nel XX secolo, grazie ad un lavoro di riscoperta portato avanti da diversi storici dell’arte, il genio di Caravaggio ha trovato i riconoscimenti meritati.

Il set del film è stato ambientato a Milano, Firenze, Napoli, Roma, e Malta: le città che hanno visto svolgersi la vita, breve ma intensissima, di Caravaggio, amato per la sua arte dagli ecclesiastici ed al contempo costretto alla fuga a causa di un omicidio commesso nel 1606. Per lui era stata chiesta la pena di morte. Non bisogna dimenticare che, nell’ultima parte della sua vita, Caravaggio ha lavorato anche in Sicilia , lasciando importanti testimonianze a Messina, Palermo e Siracusa.

Caravaggio- L’anima e il sangue è stato realizzato con la consulenza e la collaborazione di Claudio Strinati (storico dell’arte) e  di Mina Gregori (Professoressa e Presidente della Fondazione di Studi di Storia dell’Arte Roberto Longhi Proprio Roberto Longhi fu uno dei riscopritori di Caravaggio). La pellicola ha ottenuto anche il riconoscimento ufficiale da parte del MIBACT.

È Manuel Agnelli a donare la sua voce a quella dell’artista. Il musicista e frontman degli Afterhours è famoso per una sua recente partecipazione al talent show musicale X-factor, in veste di giudice. C’è un’altra voce che farà da guida agli spettatori durante la visione della pellicola ed è quella di Simone D’Andrea, che interpreta il ruolo di voce narrante del film.

 

 

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]