La cellulite (lipodistrofia ginoide) è uno degli inestetismi più odiati dalle donne, che si insinua particolarmente in zone come glutei, gambe, braccia e fianchi. Le cause sono molteplici, così come i metodi per sconfiggerla. Ma ci sono anche dei rimedi ed accorgimenti che sono l’ideale per nasconderla agli occhi degli altri, creando una sorta di illusione ottica che fa sembrare la pelle sana e senza inestetismi.

Il consiglio è quello di utilizzare questi suggerimenti per coprire la cellulite, mentre avete già preso provvedimenti per eliminarla definitivamente. Scopriamo quali sono questi metodi per nasconderla.

I metodi per coprire la cellulite

Come è possibile ridurre la cellulite, nell’attesa di eliminarla, creando un’illusione che possa annullare per un momento l’inestetismo stesso? I metodi sono differenti ed efficaci: facili da attuare, alcuni durano nel tempo mentre altri servono solo per un’occasione importante. Conosciamoli da vicino.

Abbronzatura

Con l’abbronzatura, la cellulite si nasconde e non appare agli occhi di alcuna persona. Si può ricorrere all’abbronzatura naturale, l’abbronzatura spray e l’autoabbronzante. Se si opta per l’abbronzatura naturale, ricordarsi sempre di proteggere la pelle con i solari ad alta protezione, per non incorrere alla formazione di macchie o altri fastidi. Per lo spray, sarebbe meglio venisse fatto in centri professionali, che scelgano il colore adatto per coprire l’inestetismo. Questo trattamento dura dai 4 ai 6 giorni.

Trucco

Anche per la cellulite esistono dei cosmetici, dalla formulazione adatta, che coprono al meglio la cellulite. Il rimedio più utilizzato è il bronzer oppure una BBC, che coprono tutte le “fossette” di norma visibili in caso di cellulite. Questa tipologia di cosmetico viene utilizzata per smagliature, cicatrici e tatuaggi in quanto potrebbero non avere il giusto effetto con la cellulite (a causa del suo avvallamento). Andando ad applicare uno strato gentile di prodotto, noterete che l’inestetismo resterà ugualmente mimetizzato e molto meno visibile ad occhio nudo.

Aerografo

Se si desidera un risultato finale professionale, effettuato dalle mani di un esperto, si può ricorrere all’Aerografo. Prima di procedere, andrà fatto uno scrub, per eliminare le cellule morte e preparare la pelle al trattamento. Verrà scelto il colore del fondotinta, adatto al proprio fototipo e si caricherà. Posto a quindici centimetri di distanza dalla pelle, comincerà ad essere utilizzato dall’esterno verso l’interno, con movimenti circolari.

Fondi di caffè

Non hanno la stessa funzione di un fondotinta, ma possono dare beneficio e pelle sana per un lungo lasso di tempo. Mescolando i fondi del caffè con olio di oliva, si otterrà un impasto omogeneo che dovrà essere applicato, sulle zone di interesse, strofinando e massaggiando. Dopo quindici minuti di posa, lavare la zona con abbondante acqua tiepida. Una pelle liscia e senza inestetismi, sarà il risultato.

Tutti questi sono rimedi naturali per riuscire a coprire la cellulite e camuffarla il più possibile. Ovviamente, non sono metodi definitivi per eliminare la cellulite ad uno stadio avanzato, ma per chi ha un livello di patologia blanda può risultare risolutivo.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento