Quasi tutti i cani sono esposti al cimurro. Il cimurro è un virus che può essere contratto attraverso il contatto con altri animali affetti dalla malattia, attraverso l’aria e tramite il contatto con oggetti contaminati, feci e ossa. Questa malattia virale può causare problemi al sistema nervoso centrale, all’apparato digerente e all’apparato respiratorio. I cuccioli di età compresa dai tre ai sei mesi sono maggiormente esposti a questo virus e hanno maggiori probabilità di morire rispetto ad un cane adulto. Se non viene trattato, può essere fatale. Per questo motivo di seguito ti mostrerò quali sono i sintomi del cimurro nei cani e come si può prevenire e curare.

Sintomi del cimurro nei cani

Nei cani i sintomi del cimurro si sviluppano in 5 fasi dopo che il virus è stato contratto. Le prime tre sono indistinguibili da qualsiasi altra malattia comune ed includono sintomi come febbre ed apatia. I veri sintomi di questa malattia virale iniziano dopo circa due-tre settimane, ecco quali sono:

  • Tosse
  • Perdita di appetito
  • Naso che cola
  • Congiuntivite e secrezione oculare
  • Diarrea
  • Eruzione cutanea sulla pancia e tra le gambe
  • Polmonite
  • Vomito
  • Colore strano dello smalto dei denti
  • Infiammazione del cervello e del midollo spinale

I cani che muoio di cimurro, sono affetti dalle seguenti complicazioni neurologiche:

  • Atassia, incapacità di coordinare i muscoli
  • Iperestesia, maggiore sensibilità agli stimoli sensoriali come quello del tatto e del dolore
  • Paralisi parziale o completa
  • Deterioramento delle capacità mentali e motorie
  • Convulsioni che colpiscono qualsiasi parte del corpo

Come curare e prevenire il cimurro

Se il tuo cane ha il cimurro innanzitutto devi:

  • Rivolgerti al veterinario, il quale molto probabilmente prescriverà antibiotici oppure rimedi omeopatici.
  • Non dargli da mangiare fino a quando la sua temperatura corporea non torna normale (circa 38 gradi). Il cane deve infatti usare tutte le sue energie per combattere il virus.
  • Fagli bere molta acqua.
  • Somministragli della Vitamina C, soprattutto mentre è a digiuno. I veterinari consigliano 250 milligrammi ogni 2 ore per i cuccioli e per i cani di piccola taglia, Mentre 500 milligrammi ogni 2 ore per i cani di taglia media e 1.000 milligrammi ogni tre ore per i cani di grossa taglia. Continua a dargli le vitamine, fino a quando non si sarà ripreso.
  • Somministragli degli steroidi e dei fluidi per integrare quelli che ha perso con il vomito e la diarrea.
  • Se il tuo amico a quattro zampe presenta la congiuntivite, cercala di trattare quest’ultima.
  • Somministragli della vitamina B-12 o della vitamina B per cani.

Ecco cosa devi fare per prevenire il cimurro:

  • Far visitare spesso il tuo cane dal veterinario
  • Sottoporre il tuo amico a quattro zampe al vaccino contro il cimurro
Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]