Acquistare gli hamburger in un fast food o al supermercato è l’opzione più semplice e più rapida. Tuttavia, creare i tuoi hamburger può farti risparmiare parecchio denaro e può far bene alla tua salute. Questo perché tu sai benissimo quanto hai speso e cosa ci hai messo dentro. In questo articolo ti mostrerò come preparare degli hamburger perfetti facendoti seguire dei passaggi ben precisi.

1. Scegli la carne giusta

Se vuoi che il tuo hamburger sia succoso, evita di scegliere una carne troppo magra. Scegli un tipo di macinato di carne che contenga almeno il venti percento dei grassi. Tuttavia, se stai cercando di rimanere in forma, puoi optare anche per il dieci percento. La carne di manzo è quella più gettonata per gli hamburger, ma puoi scegliere anche quella di maiale, agnello o un misto tra manzo e maiale.

2. Usa gli aromi che preferisci

Per i tuoi hamburger puoi scegliere gli aromi che preferisci, ma io ti consiglio di includere questi:

  • Cipolla grattugiata 
  • Erba cipollina
  • Aglio tritato finemente o in polvere
  • Spezie come il cumino, il coriandolo, la paprica ed il peperoncino
  • Pepe nero
  • Erbe tritate che siano essiccate oppure fresche

Se desideri preparare un hamburger un po’ più “all’italiana” puoi metterci l’aglio, il prezzemolo tritato e del formaggio grattugiato. Una volta che ha aggiunto i tuoi aromi preferiti, devi aggiungere un uovo e del pan grattato per mettere insieme il tuo hamburger. Il sale va aggiunto solo ed esclusivamente durante la cottura della tua pietanza. Ti dico questo perché il sale tende ad estrarre il liquido e a far diventare secco l’hamburger stesso.

3. Modella il tuo hamburger

Mescola tutti gli ingredienti che ho elencato in precedenza o quelli che hai scelto tu e trasforma il tuo macinato di carne in un vero e proprio hamburger. Dovrai infatti schiacciarlo subito dopo averlo messo sul fuoco aiutandoti con una spatola da cucina. Ti dico questo perché gli hamburger tendono a restringersi molto.

4. Cucina l’hamburger

Puoi cucinare i tuoi hamburger sulla griglia oppure in una padella antiaderente ben calda e cosparsa d’olio d’oliva. Se ti piace la cottura media, fallo cuocere per circa cinque o sei minuti. Se invece ti piacciono gli hamburger ben cotti, falli cuocere per circa otto o nove minuti. Ti sconsiglio di lasciare la carne molto rosa all’interno. Una volta che è quasi cotto, aggiungi una fetta di formaggio filante sopra e copri la padella con un coperchio. Facendo questo, il formaggio si scioglierà del tutto e la carne manterrà i suoi deliziosi succhi senza seccarsi.