Ingredienti come le uova, il burro ed il latte non sono fondamentali per preparare dei deliziosi e morbidi pancake. Con pochissimi ingredienti riuscirai a preparare dei pancake soffici, vegani, leggeri, poco calorici e squisiti. Questi pancake vengono infatti preparati con soltanto la farina, il lievito, del latte vegetale (o dell’acqua), l’olio di cocco ed un po’ di zucchero. Tutti i pancake richiedono un po’ di grasso per essere cotti, quindi ti consiglio di usare dell’olio vegetale o dell’olio di cocco per cuocerli. Ti suggerisco il secondo se desideri un tocco di dolce in più. In questo articolo troverai gli ingredienti ed il procedimento per preparare dei pancake vegani, facili, veloci, senza uova, senza burro e senza latte.

Ingredienti e strumenti che servono per preparare i pancake

Ecco quali sono gli ingredienti per preparare i pancake vegani:

  • 128 grammi di farina 00
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • Mezzo cucchiaino di sale
  • 50 grammi di sciroppo d’acero o due cucchiai di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di olio di cocco sciolto e lasciato raffreddare
  • 250 millilitri di latte di mandorla o del latte vegetale che preferisci
  • 1 cucchiaio di olio di cocco o di olio vegetale per cucinare i tuoi pancake vegani

Ecco quali strumenti ti servono per preparare i tuoi pancake vegani:

  • Ciotola di grandi dimensioni per unire gli ingredienti
  • Bilancia e cucchiai per misurare tutto quello che ti serve
  • Frusta
  • Padella antiaderente
  • Spatola di silicone
  • Mestolo di piccole dimensioni

Procedimento per preparare i pancake senza uova, senza burro e senza latte

  1. Unisci gli ingredienti secchi come la farina 00, il sale ed il lievito in una ciotola di grandi dimensioni
  2. Aggiungi nella ciotola gli ingredienti umidi e mescola il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo
  3. Incorpora lo sciroppo d’acero o lo zucchero, l’olio di cocco già sciolto e raffreddato ed il latte vegetale e mescola nuovamente
  4. Metti da parte l’impasto ed inizia a far scaldare una padella antiaderente a fuoco medio-alto ed aggiungi un cucchiaio di olio di cocco o di olio vegetale
  5. Prendi un mestolo di piccole dimensioni, raccogli la pastella e versala nella padella antiaderente
  6. Fai cuocere i pancake per circa 2-3 minuti per lato, quando iniziano a comparire le bolle sulla superficie vuol dire che puoi girarli e farli cuocere anche dall’altra parte

Puoi conservare i pancake rimanti in frigorifero fino ad una settimana. In alternativa, puoi congelarli per un massimo di tre mesi e riscaldarli in un tostapane fino a quando diventano croccanti.