Fastweb è uno degli operatori di telefonia e Internet a casa che offre linea veloce e soluzioni mensili a costo basso o bloccato. La sua qualità è offrire un servizio di connessione ultrarapido, un’assistenza tecnica qualificata che assiste il cliente dall’installazione del router.

Tuttavia, Fastweb è anche famosa per guasti, interruzioni di rete e ritardi di risposta. Ecco una guida semplice su cosa fare quando Fastweb non funziona, le soluzioni più semplici sono a portata di mano, vediamole insieme.

Fastweb non funziona: cosa succede al router?

Quando c’è un problema di connessione Internet la prima cosa da fare è controllare il router. Quando Internet non funziona, il router non riceve dati da Internet e le sue spie luminose potrebbero essere spente o non funzionare come sempre.

I tecnici la prima cosa che consigliano di fare è: spegnere e riavviare il router. Il tasto dedicato spesso si trova dietro, vicino ai cavi di collegamento. Questa operazione resetta completamente la linea e “rimette a posto” la comunicazione con l’ISP, il gestore dell’abbonamento.

Per quanto tempo è necessario tenere spento il router?

Dieci secondi è il tempo necessario di riparazione delle linee. Quindi, spegni il router e attendi qualche secondo, se volete anche qualche minuto. Darete tempo ai componenti elettronici e ai condensatori di spegnersi completamente e raffreddarsi. Talvolta, il router si spegne qualche minuto quando ci sono temporali in avvicinamento, tuoni, venti forti che influenzano le connessioni muovendo i cavi esterni.

Tuttavia se il problema non dovesse essere in alcun caso il proprio modem, sarebbe utile mettersi in contatto con un operatore del servizio clienti Fastweb per capire se ci sono effettivamente problemi di linea e la tempistica di risoluzione dell’eventuale problema e se inviare l’eventuale modulo di disdetta nel caso ci sono tempi più lunghi del previsto e non si vuole più attendere il ripristimo.

Sei connesso alla giusta rete?

Il computer connesso ad Internet tramite Wifi è in grado di connettersi a diverse reti. Spesso si imposta in maniera automatica la rete del proprio operatore, nel nostro caso Fastweb.

Per tantissimi motivi, magari lo spostamento del computer da una stanza all’altra, un cambiamento improvviso di impostazioni e altre numerose ragioni, capita che il computer non si connetta alla rete scelta nonostante password inserita e automatismo impostato.

Se il tuo computer ha problemi a connettersi a Fastweb come sempre e a riconoscere la rete, riavvia il computer e se puoi anche il router in modo da resettare tutta la connessione.

Lo spegnimento e riavvio del computer è utile quando il nostro router è un hotspot esterno, cosa che capita poco a casa ma importante quando ci troviamo ad esempio in albergo, in un ristorante wifi free, in un ufficio o altro luogo che offre navigazione internet.

Controlla anche indirizzo IP Assegnato e Server DNS

Passiamo ora al controllo di due elementi tecnici, ritenuti importanti dagli esperti. Al centro della connessione Internet, Wifi e a cavo, c’è il collegamento tra router e ISP. Può capitare che il gestore dell’abbonamento non abbia assegnato l’indirizzo IP al router.

Per verificare ciò, è importante entrare nel pannello di configurazione router, l’indirizzo è http://192.168.1.1 (o se non si connette provare a verificare il proprio indirizzo tramite questa guida).

Fatto ingresso nel pannello di controllo dovrei cercare “Stato della rete” o “connessione”. Da qui puoi controllare se l’indirizzo IP asseggnato è in stato “disabilitato”, “off” o “nessuno”. Se è così, dovrai agire con i comandi “aggiorna” e “ottieni indirizzo IP”. Se questo passaggio è complesso, oppure agendo non ottieni nessun risultato è necessario a questo punto chiamare il servizio di assistenza.

Anche il server Domain Name System potrebbe causare problemi di connessione. Il composto del DNS è quello di tradurre gli indirizzi dei siti web in cui navighiamo in un indirizzo di numeri e punti che identifica la reale posizione del sito su un altro server. Insomma, il sito web dove si naviga viene esaminato e riconosciuto per motivi di sicurezza e anche identità digitale.

Qualche volta capita che è proprio il nostro server a non funzionare. In questo caso, si deve agire tramite proprio sistema operativo cercando la voce “Impostazioni IP” dalla finestra Proprietà, apribile nell’elenco delle reti wifi disponibili sul no

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]