Quando si tratta di elezioni non si è mai certi su ciò che succederà in futuro. La scena politica è sempre più confusa e questo non solamente a livello nazionale, ma anche e soprattutto locale. A pagarne lo scotto sono le città, che spesso si ritrovano a ridosso delle elezioni senza aver ancora candidati certi e programmi ben definiti. A livello locale, talvolta, sono proprio i cittadini a sperare nella candidatura o ricandidatura di chi, secondo loro, ha fatto bene. E’ il caso dell’ex sindaco di Marsala Renzo Carini, che molti vorrebbero ricandidato per le prossime elezioni amministrative della città.

Le prossime elezioni a Marsala

Il terreno è sempre incerto e le difficoltà che l’Italia deve affrontare oggi sia a livello nazionale che locale, sono moltissime. Purtroppo questa incertezza e queste sfide difficili coinvolgono anche una città come Marsala. Città che andrà ben presto al voto per le Elezioni Amministrative 2020 che sceglieranno il prossimo Sindaco.

Una scelta che di certo incide moltissimo sulla città e i suoi abitanti poichè, rispetto alle elezioni nazionali, a livello locale ha ancora più peso sapere chi sia la persona a cui si sceglie di dare fiducia. E’ proprio per una questione di fiducia che molti cittadini sembrano rimpiangere l’ex sindaco della città, Renzo Carini, a cui è stato chiesto più volte se ha intenzione di ricandidarsi.

Marsala secondo Renzo Carini

Sono passati ben sette anni da quando Renzo Carini ha smesso di vestire i panni del sindaco della città, eppure i cittadini sembrano non dimenticarsi di lui. Molti sembrano infatti coloro che rimpiangono l’azione del sindaco, anche a distanza di tempo. Carini ha provato a spiegare i motivi per cui la popolazione sembra ancora legata a lui e ha in parte svelato cosa vorrebbe per la sua città.

Carini ha sottolineato quanto sia felice del fatto che i suoi concittadini si ricordino di lui e della sua amministrazione in modo molto positivo. Dalle sue parole traspare la ferma volontà di portare Marsala verso un miglioramento che, in questi anni, sembra non esserci stato. Carini, infatti, critica fortemente la piega che in questi anni ha preso la città, definendola senza idee.

La volontà è quella di ridare una prospettiva a Marsala e soprattutto di riqualificarla dal punto di vista urbano. Carini sottolinea come l’ultima amministrazione comunale che davvero abbia pensato ad un piano urbano sia stata la sua. Anche per la costruzione del porto, la cui delibera risale a dieci anni fa, non se ne è fatto più nulla.

L’intenzione dell’ex sindaco è quella di creare un fronte comune volto al dialogo. La cosa importante è portare nuove idee per dare nuovi obiettivi alla città e migliorarla. L’apertura secondo Carini, è fondamentale per migliorare tutti insieme ed è proprio questo che il suo ambizioso programma vuole portare.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 1 Average: 1]