Lutto nella politica della città di Marsala. Nella notte si è spenta Franca Marino Buccellato,, una delle esponenti più conosciute e negli anni attive di Marsala. La donna si è spenta all’età di 88 anni e dalle 10.30 di oggi verrà allestita la camera ardente per chiunque volesse porgerle un estremo saluto. La camera ardente si trova in Via XI Maggio, presso la chiesa di San Pietro.

Franca Marino Buccellato

Con Franca Marino Buccellato se ne va una importantissima pagina di storia politica del nostro paese e soprattutto di Marsala. La donna si è distinta negli anni soprattutto per il suo grandissimo impegno in favore delle donne e soprattutto delle donne in politica. Il suo sostegno alle donne e la battaglia affinchè esse avessero pari opportunità degli uomini è il tratto distintivo di tutta la sua attività politica. Attività che l’ha vista diventare la dirigente nazionale del Movimento Sociale Italiano.

La sua carriera politica l’ha portata ad essere consigliera comunale proprio a Marsala e in seguito ha guadagnato un posto anche come consigliera provinciale. E’ stata infatti eletta come parte di AN nel 1994 alla Camera dei Deputati. E’ stata anche la fondatrice di Progettiamo Marsala, movimento cittadino di grande importanza. Sempre in città ha partecipato sia come alleata che in qualità di amica a Diventerà Bellissima. Per questo è ancora vivo il suo ricordo dell’estremo saluto che ha posto al regista e attore Enrico Russo nella Chiesa Madre.

Le battaglie politiche

Se l’impegno a favore delle donne è stato il tratto principale della sua politica, esso, non è stato di certo l’unico. Una sua grande battaglia era anche quella a favore dell’ambiente. Battaglia culminata del 1994 con la legge della quale lei è stata firmataria che stabiliva tutte le norme a favore della tutela dell’ambiente e del paesaggio.

Una delle personalità a cui era più vicina fu Paolo Ruggeri, con cui ha condiviso moltissime battaglie non solo a Marsala ma in giro per tutta la Sicilia. Battaglie itineranti a cui lei non si è mai tirata indietro e che esulavano dal puro impegno delle aule parlamentari. Di certo è stata una figura molto importante che ha portato delle rivoluzioni a livello politico marsalaese e nazionale.

Il suo impegno viene ricordato da tutti gli esponenti della politica, a prescindere dal colore e dal pensiero. Con Franca Marino Buccellato se ne va un pezzo di storia della città di Marsala ed è giusto commemorarla e ricordarla. Tutta la città si stringe attorno alla famiglia e porge le più sentite condoglianze. La sua personalità e le sue battaglie resteranno di certo come pietre miliari della storia della città. L’impegno politico ha lasciato un segno indelebile che tutti ricorderanno per sempre e che ha aperto strade laddove là non c’erano.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]