Con l’arrivo dell’inverno viene spontaneo chiedersi quali sono i migliori sport sulla neve, da praticare, e dove. Per saperne di più, si può continuare a leggere questa pagina.

I giochi invernali

Sulla neve, inutile dirlo, lo sport più praticato è lo sci, e non solo da professionisti. Di questo sport, ne esistono diverse tipologie, come lo sci alpino, noto anche come sci da discesa, il salto con gli sci, oppure il Biathlon, uno sci di fondo con sessioni di tiro a segno, che forse non tutti conoscono, ma che si pratica fin dalla seconda metà dell’Ottocento. Agli sci, si possono affiancare altri sport sulla neve come lo snowboard, lo slittino o lo snow bike.

Sul ghiaccio, invece, si può optare per sport come il pattinaggio, l’hockey, il curling o lo short track, il bandy, antico antenato dell’hockey, oppure il bob, la discesa su pista attrezzata con una slitta dotata di pattini.

Tutti questi sport, possono essere salutari quanto tutti gli altri, e permettono anche di stare a contatto con la natura, ed anche i principianti possono praticarli, ma con le dovute attenzioni, a cominciare dal fornirsi di un equipaggiamento ed un abbigliamento adatto. E’ bene, inoltre, praticarle in strutture specifiche, seguendo i consigli dei professionisti.

Se si è in vacanza con i propri figli, viene da domandarsi quali giochi invernali possono praticare. Sicuramente, sulla neve non mancano le attività all’aperto, come fare i classici pupazzi di neve o ingaggiare le classiche battaglie con le palle di neve. Tra gli sport, si può optare per: le gare con lo slittino, praticandole su aree libere e prive di ostacoli, per evitare incidenti, il tiro a bersaglio, sempre amato dai piccoli, o i disegni sulla neve, come il tris gigante oppure degli angeli sulla neve.

Dove praticare questi sport

Ci sono diverse zone di montagna, in Italia, dove poter praticare i giochi appena citati, in particolare al Nord. Per la classica “settimana bianca”, si possono andare in località come:

  • Breuil-Cervinia, in Valle d’Aosta, dove trovare snowpark per praticare, per l’appunto, lo snowboard, e dei parchi giochi sulla neve;
  • Sestriere, in Piemonte, dove si può praticare sci alpino, sci di fondo, Heliski, pattinaggio sul ghiaccio, etc;
  • Ortisei e la Val Gardena, tra boschi di conifere, noto per le sue botteghe artigianali, dove si possono ammirare delle sculture di legno, comprende anche moderne strutture sportive;
  • Canazei, che come Ortisei si trova in Trentino Alto Adige, è sicuramente il posto ideale per chi vuole praticare lo sci;
  • Cortina d’Ampezzo, in Veneto, dove ci può allenare anche sul famoso trampolino olimpico Italia e lo Stadio Olimpico del ghiaccio, è tra le mete più note per le vacanze invernali;
  • Roccaraso, in Abruzzo, che conta sessanta chilometri di piste per lo sci di fondo, immerse nella natura;
  • Pescocostanzo, sempre in Abruzzo, è una località sciistica tra il Monte Calvario e l’Altipiano delle Cinque Miglia, che ospita oltre a pisce sciistiche, snow park e baby park, ed è anche uno dei più belli borghi d’Italia.
Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]