Tutti i giocatori di videogames erano in trepidante attesa per l’uscita del catalogo di giochi che saranno prossimamente disponibili con tutti i prezzi relativi. Tutti i dettagli si trovano su Google Stadia. Se di certo ciò che tutti aspettavano con ansia è il prezzo dei giochi e anche tutto ciò che c’è a disposizione, alcuni hanno espresso qualche perplessità su altro. Quello che moltissimi utenti si chiedono è se la connessione sarà all’altezza o se invece si rischia di avere un’interruzione improvvisa con relativa perdita di dati. Il servizio di game streaming di Google, però, ha promesso di introdurre una novità, il salvataggio dei dati.

Google Stadia

Il servizio di Game streaming di Google è il più usato al mondo e gli utenti sono tantissimi.  Per giocare la velocità di azione deve essere davvero alta e quindi è necessario che tutti funzioni perfettamente. Durante le partite online lo streaming deve funzionare al meglio per evitare che il gioco non parta o, peggio, si blocchi. In questo modo si rischiano di perdere dati importanti ai fini del videogioco.

Molti sono gli utenti che hanno sollevato questa problematica poichè più di una volta in Italia questa problematica c’è stata e la velocità di connessione non era sufficiente. Avere la possibilità di giocare ma utilizzare una connessione scadente, non è di certo l’obiettivo degli utenti. Con un’interruzione improvvisa della rete si perdono dati importanti e soprattutto tutto ciò che era stato fatto a livello di gioco. Tutti i dati e i risultati raggiunti fino a quel momento e non salvati, andranno persi.

Il “congelamento” dei dati

A questo problema, però, Google ha prontamente risposto con una innovazione che il web ha accolto al meglio, ovvero il congelamento dei dati. In questo modo la sessione che stiamo intraprendendo rimarrà aperta e in caso di disconnessione non andranno persi tutti i dati. Il sistema, infatti, andrà in stand by e non verrà perso nulla. Tutti i progressi fatti nel gioco fino a quel momento rimarranno salvati nella sessione corrente fino a quando la connessione non verrà ristabilita.

Ovviamente questo vale per uno stacco di connessione breve che quindi viene ripristinato in breve tempo. la sessione, infatti, non rimane aperta per molte ore e dopo un pò, nell’eventualità che la connessione non torni, i dati andranno persi. Tuttavia la possibilità di avere i dati momentaneamente “congelati” e quindi di poter riprendere il gioco da dove era stato lasciato non è male. Gli utenti si sono detti soddisfatti di questo passo avanti.

La speranza è sempre quella che la connessione non venga interrotta anche per evitare pause indesiderate all’interno del gioco. Il fatto di non perdere immediatamente tutti i progressi è molto importante, ma non di certo una risoluzione definitiva.

 

 

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]