Quando si guarda alle nuove prospettive e professioni che stanno nascendo in rete, uno dei settori in maggiore espansione è sicuramente quello finanziario. Analisti, esperti, consulenti, traders, sono tutte nuove professioni che circolano intorno al mondo della finanza, ormai ritenuto uno dei settori più remunerativi in assoluto.

Allo scopo di comprendere in che direzione si stanno muovendo le nuove professioni del web in ambito finanziario ci è venuto incontro un sito che da anni occupa una posizione preminente in consulenze e consigli finanziari con particolare attenzione al trading online: stiamo parlando di Edilbroker.it.

La grande curiosità che attanaglia centinaia di migliaia di aspiranti traders in Italia riguarda proprio l’effettiva possibilità di guadagnare e sostentarsi attraverso gli investimenti finanziari, come illustrato proprio in questa guida al trading online redatta proprio dagli esperti di EdilBroker.it.

Guadagni del Trading: sono importanti?

La risposta che abbiamo ricevuto a questa domanda è… Dipende! Come sempre accade non è scontato che un nuovo avventore nel settore finanziario riesca subito ad ottenere i risultati economici che desidera, molto spesso è necessario pazientare e acquisire una base di conoscenze tale che si riescano a interpretare correttamente i meccanismi che regolano un dato mercato.

In ogni caso, una cosa si può affermare con assoluta certezza: il trading online può essere una concreta fonte di guadagno e si può realmente vivere di trading. Per capire come funziona il discorso basta usare una semplice metafora sportiva.

Prendiamo il caso di un calciatore. Una persona che voglia fare carriera in questo campo guadagnerà poco o nulla fino a quando si trova nelle serie minori. Fino alla serie C soltanto i calciatori più importanti e in vista riescono a guadagnare uno stipendio che può essere simile a quello di un impiegato.

Insomma, fino a quando si vive il calcio in maniera amatoriale o semi-amatoriale, è possibile sopravvivere grazie ad esso potendo contare su una certa dose di talento personale. I profitti a quel punto possono oscillare tra i 500 e i 3000 euro al mese, in base a diversi fattori, come il rendimento in campo e gli sponsor.

Tuttavia, moltissimi calciatori non fanno mai il salto di qualità, un po’ perché si accontentano un po’ per disinteresse, ma un po’ anche per mancanza di allenamento e naturale propensione. Tutto questo discorso vale anche nel campo del trading online.

Fino a quando si vive questa attività a livello amatoriale è possibile arrivare a profitti che oscillano dal semplice arrotondamento di un altro stipendio a qualcosa di più. Soltanto giungendo al livello professionale si possono ottenere profitti di rilievo in grado di cambiare radicalmente il proprio stile di vita.

3 fattori di successo nel trading

Ci sono 3 fattori che gli esperti di Edilbroker hanno indicato come cruciali nel raggiungimento di profitti importanti nell’attività di negoziazione sui mercati finanziari:

  1. Preparazione: nel campo del trading online la preparazione è tutto e bisogna tenere a mente che non si finisce mai di imparare. Le cose da apprendere sono così tante che non basta leggere 10 libri sull’argomento per avere un’idea della vastità dello scibile. Questo non significa che bisogna essere geni per fare trading, ma semplicemente che non bisogna mai smettere di formarsi.
  2. Strategia: una volta datasi una preparazione si può procedere al passo successivo che è quello del trading strategico. Bisogna organizzare la propria attività di investimento in ogni dettaglio per fare in modo di minimizzare le perdite e massimizzare il profitto.
  3. Gestione: per finire quello che è necessario imparare è una gestione sia mentale che economica perfetta. Il proprio money management deve essere il fulcro della propria attività di investimento.
Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]