In attesa che arrivi il nuovo e innovativo modello Huawei Mate X, la casa cinese si aggiudica il titolo per il miglior smartphone per il Mate 20 Pro prodotto negli ultimi mesi. Ad assegnare l’ambizioso titolo è stato il Mobile World Congress che ogni hanno ha il compito di valutare attentamente tutti i nuovi prodotti tecnologici lanciati sul mercato e di giudicarli.

Il ruolo del Mobile World Congress

Questo importante incontro che si svolge ogni anno, ha il compito di valutare attentamente tutte le novità in campo tecnologico dei mesi precedenti. Esistono differenti categorie che vengono premiate poiché vengono prese in considerazione tutte le tipologie di dispositivo. Il compito è quello di valutare attentamente tutte le funzionalità di smartphone, tablet e altri dispositivi e metterle a confronto.

E’ importante che essi rispettino le promesse fatte in fase di lancio e che quindi risultino essere soddisfacenti da ogni punto di vista. La funzionalità, la praticità e le aspettative devono essere rispettate al meglio ed è anche molto importante l’opinione degli utenti che lo usano. il premio più ambito è di certo quello per il miglior smartphone, da sempre il prodotto più atteso e utilizzato che quindi si fa carico di una serie di aspettative di un certo tipo. Quest’anno, il miglior smartphone è risultato essere quello Huawei, per la prima volta risultato vittorioso.

La prima vittoria di Huawei con il Mate 20 Pro

A discapito delle previsioni che ogni anno sono orientate verso Samsung e soprattutto verso Apple, Huawei ha sbancato tutti. Gli anni precedenti avevano visto la vittoria del Sony Xperia XZ Premium e soprattutto dell’iPhone X. Soprattutto per le novità lanciate sul mercato da Apple l’attesa è davvero importante. Moltissimi sono coloro che pensavano che ad avere la meglio sarebbe stata anche quest’anno la casa tecnologica inventata da Steve Jobs, ma così non è stato.

Il Mobile World Congress ha voluto premiare Huawei e gli sforzi fatti negli anni che, di certo, ne hanno decretato il successo. La casa tecnologica cinese si è molto impegnata per raggiungere le sue avversarie in fatto di tecnologia e ha cercato anche nuove e competitive soluzioni. L’obiettivo è stato raggiunto e il riconoscimento ne decreta la definitiva consacrazione.

Huawei ha lavorato molto per riuscire a raggiungere i livelli degli avversari e questo ambizioso premio di certo la consacra definitivamente come superpotenza tecnologica insieme alle altre. Se Apple è ancora e sempre vista come colei che ha quel quid in più, i livelli di Samsung sono invece stati quasi raggiunti. Huawei non ha ancora raggiunto i livelli di Samsung in quanto a evoluzione tecnologica e innovazione ma è di certo molto prossima. Questo riconoscimento non fa che confermare questo miglioramento veloce e costante che di certo porterà a molti altri risultati.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]