Non importa se parti per passare un weekend in una capitale Europea…O se stai per trasferirti dall’altra parte del mondo! Ci sono dei dispositivi che non puoi assolutamente lasciarti indietro, perché potrebbero salvarti da molte situazioni spiacevoli. Non ti citerò quelli che già hai messo in borsa, ma quelli che potresti dimenticare o a cui non hai pensato. Basta chiacchiere: ecco i 5 gadget essenziali per viaggiare. Non ce li hai ancora? Procurateli immediatamente!

Cosa non deve mancare in valigia?

Powerbank

In viaggio userai il tuo smartphone più del solito. Ti servirà per contattare la tua famiglia, gli amici, controllare strade, orari, luoghi… Sarà proprio quanto ti servirà per le questioni importanti che vedrai la batteria scarica. Cosa fare se non c’è una presa per caricarlo?

Una power bank è essenziale per viaggiare perché è come avere una fonte di energia sempre a disposizione. Basta un cavo USB per caricare al momento tutti gli altri dispositivi. Le power bank più moderne sono compatte ma hanno una grande capacità di immagazzinare energie. È molto utile anche nella vita di tutti i giorni.

Router da viaggio

Il router da viaggio ti permette di avere il Wi-Fi sempre a disposizione, anche se ti trovi in luoghi dove non viene fornito. I modelli più costosi sono multifunzionali: funzionano come caricatori portatili o come disco rigido.

Se sai già che nel luogo dove andrai c’è Internet o se utilizzi solitamente la connessione dati o il tuo smartphone come router, allora metti in valigia un amplificatore di segnale: ti aiuterà in caso di connessione debole.

Adattatore universale

A chi non è mai capitato di arrivare in un Paese estero e di scoprire, con grande delusione, che la spina dei vari dispositivi non è compatibile con le prese a muro locali? Non è frustrante dover uscire di corsa per cercare disperatamente un adattatore?

Se ne acquisti uno universale, non avrai mai più questo problema: i migliori in vendita non solo permettono di collegare qualunque spina a qualunque presa del mondo, ma hanno anche la doppia tensione. Non c’è gadget più essenziale per viaggiare per il mondo.

Fotocamera compatta

Portare una reflex in viaggio non è così pratico e la fotocamera dello smartphone non sempre assicura una qualità alta. Il compromesso tra i due dispositivi è la fotocamera tascabile. Alcuni modelli sono compatti come uno smartphone, tanto da poter essere messi nella tasca dei pantaloni, ma hanno una definizione che non ha nulla da invidiare ai modelli più corposi. Assicurati di averne una: ogni viaggio è un’avventura e ogni avventura merita di essere immortalata.

Cintura antifurto

La cintura antifurto è essenziale, sia per viaggiare che per la quotidianità. Questi marsupi sottili possono essere nascosti facilmente sotto una giacca. Al loro interno trovano posto documenti, banconote, chiavi e tutto ciò che sarebbe un bel danno se venisse rubato. Alcuni possono contenere lo smartphone, quindi potrai spostarti sui mezzi pubblici affollati senza avere il terrore che ti rubino il telefono.

Conclusioni

Nella lista dei 5 gadget essenziali per viaggiare mancavano altri dispositivi, come smartphone, smartwatch, tablet… Non sono stati inclusi per due motivi. Il primo è che anche tu, sicuramente, avrai già pensato a questi. Il secondo è che il concetto essenziale è relativo ma i gadget qui sopra servono a chiunque.

Per esempio, una persona che ama leggere, metterà in valigia per primo il lettore ebook. Chi ama ascoltare musica porterà con sé i suoi preziosi auricolari…

A proposito, tu ne hai un paio eccellente? Se la risposta è no, dai un’occhiata a huawei auricolari freebuds pro 2022: hanno anche la cancellazione del rumore, super utile per viaggiare.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]