Jennifer Lawrence è oggi una delle attrici più brave, belle ed influenti di Hollywood. Lei non è solo questo perché è anche dotata di uno spiccato senso dell’umorismo e di onestà, due qualità che la avvicinano parecchio a noi “comuni mortali”. Possiamo infatti sempre contare su di lei quando parliamo di norme corporee di Hollywood. Di recente, in un’intervista con InStyle, Jennifer Lawrence ha parlato delle aspettative di bellezza e che bisogna essere oneste su ciò che si fa per raggiungere un determinato canone estetico. In questo articolo scopriremo cosa ha dichiarato in questa intervista.

Jennifer Lawrence esorta le colleghe all’onesta riguardo i loro corpi

Durante quest’intervista, Jennifer Lawrence ha esortato le sue colleghe di Hollywood ad essere oneste riguardo i loro corpi e sul modo in cui raggiungono una determinata forma fisica. L’attrice ha infatti dichiarato “Se sei sottopeso di dieci chili non puoi permetterti di parlare di pollo fritto per tutto il tempo. Questo non farà sentire le persone bene con se stesse e con il loro fisico”. Poi ha aggiunto “Se andrò ad una premiere cinematografica o agli oscar, non mentirò e sarò onesta con tutti quanti. Dirò che al momento sto mangiando in maniera diversa da come invece vorrei per cercare di entrare nei vestiti“. Naturalmente le persone magre non devono dare alcuna spiegazione sulle loro abitudini alimentari e sul loro corpo, possono mangiare tutta la pizza ed il pollo fritto che desiderano. Tuttavia è da apprezzare l’onestà di Jennifer Lawrence che ha perso l’illusione di perdere peso senza sforzi, cosa che può far sentire a disagio noi comuni mortali.

Come si tiene in forma e come “sgarra” Jennifer Lawrence

Jennifer Lawrence ha ammesso che ogni tanto non va in palestra e che paga di più gli allenamenti annullati che per quelli che svolge. Ha poi dichiarato che ama correre sul tapis roulant quando va ad allenarsi. Ecco poi cosa ha riferito durante l’intervista “Non seguo una dieta troppo severa, se mi va un pezzo di pizza lo mangio tranquillamente. Tuttavia mi alleno più del normale in certi periodi perché devo avere un determinato aspetto e perché devo entrare nei vestiti”. Da qui possiamo capire le pressioni che può sentire l’attrice in quanto deve adattarsi alle aspettative del settore cinematografico. La cosa che colpisce di più, è che Jennifer Lawrence racconta con onestà e schiettezza ciò che fa per raggiungere dei determinati standard estetici. Questo può essere un modo per noi per amare il nostro corpo e per sentirci bene con noi stesse.