Il ministro della cultura ha dichiarato che il leader nordcoreano Kim Jong-un, sua moglie ed altre figure importati hanno partecipato ad un concerto di una band K-pop sudcoreana. E’ la prima volta in assoluto che accade una cosa simile durante gli anni di scissione tra Corea del Nord e Corea del Sud. Ricordiamoci anche che durante le Olimpiadi che si sono tenute quest’anno a Pyeongchang in Corea del sud, il nord ha inviato i suoi artisti ed atleti a partecipare e ad esibirsi. Questi scambi stanno infatti avvenendo in questi ultimi mesi, dopo anni ed anni di tensione tra le due Coree. Ultimamente Kim Jong-un si è avvicinato anche al presidente sudcoreano Moon Jae-in, al presidente degli Stati Uniti Donald Trump e la scorsa settimana al presidente cinese Xi Jinpin durante il suo primo viaggio all’estero.

La partecipazione di Kim Jong-un ad un concerto sudcoreano

I media sudcoreani hanno rivelato che il concerto si è svolto domenica sera presso il Grand Theatre di Pyeongchang. Lo spettacolo era principalmente di musica K-pop ma c’era anche tanta musica rock ed altri generi musicali. Yonhap, l’agenzia ufficiale sudcoreana ha dichiarato che Kim Jong-un è stato il primo leader nordcoreano che dopo parecchi anni a partecipare ad un’esibizione di un gruppo di artisti in Corea del sud. A parteciparvi è stata anche la moglie, la sorella Kim Yo-jong ed il capo di stato del paese Kim Yong-nam.

I musicisti che si sono esibiti al concerto di Pyeongchang

Ecco quali sono i musicisti che si sono esibiti al concerto di Pyeongchang:

  • Red Velvet: si tratta di una band composta da cinque ragazze che è stata anche la protagonista delle Olimpiadi di Pyeongchang di quest’anno. Questo quintetto si è formato nel 2014 ma sono già molto amate dal pubblico coreano. Hanno infatti un grande seguito nei social media, ben 4,5 milioni di follower su Instagram.
  • Seohyun: è il membro di uno dei gruppi K-pop più famosi della Corea. La cantante ha debuttato nel 2007 con le Generation Girls. A febbraio, la ventiseienne ha cantato durante i giochi invernali di quest’anno.
  • Choi Jin-hee: è un cantante coreano di 61 anni e si dice sia stato il cantante preferito del padre di Kim Jong-un.
  • Cho Yong-pil: si tratta di un cantante di 68 anni ed è una delle figure più influenti della scena musicale della Corea del Sud.
  • Lun Sun-hee: è un altro cantante iconico della Corea del Sud che ha debuttato nel lontano 1984.