Ogni anno sono sempre di più gli eventi che celebrano la figura della donna in tutte le sue sfaccettature al fine di una migliore valorizzazione del suo ruolo della società. Negli ultimi anni la figura della donna è stata al centro di grandissime rivoluzioni culturali che ne hanno rafforzato l’immagine e che hanno aiutato moltissime donne nel mondo a far sentire la loro voce.

Gli eventi a loro dedicati sono cresciuti in modo esponenziale proprio per diffondere il messaggio a macchia d’olio. Alcuni eventi, però, ci sono sempre e stati e fortunatamente continuano ad esserci. Uno di questi si ripete puntualmente ogni anno in Puglia.

La Puglia, infatti, è arrivata alla sesta edizione di Miss Progress International-Donne per il Progresso, evento dedicato al mondo delle donne. Questo evento, negli anni, ha ottenuto un buon riscontro e grandi riconoscimenti da importanti cariche istituzionali. Fra le altre abbiamo il Presidente della Repubblica,  il Ministro del Turismo e la presidenza del Consiglio dei Ministri.

L’evento in Puglia

Questo evento a sostegno delle donne mostra a mirare i molteplici aspetti della vita in cui le donne sono protagoniste. In particolar modo vengono trattati i settori di ambiente, salute e soprattutto diritti umani e integrazione. Soprattutto questi ultimi due sono particolarmente importanti e vengono posti in evidenza al massimo. Il problema diritti umani e soprattutto integrazione, sono i cardini centrali di tutto l’evento che vuole ogni anno aumentare la sensibilizzazione nei confronti di questi argomenti.

Lo scopo di questo evento è quello di premiare un progetto fra i tanti presentati. Questi progetti vengono portati di fronte alla giuria dalle Ambasciatrici del Progresso. Esse hanno il compito di portare un progetto che riguardi questi ambiti e provengono da ogni parte del mondo. La data in cui verranno valutati singolarmente tutti questi progetti e in cui si sceglierà un vincitore sarà il 24 settembre.

Chi ha ideato questo progetto in toto è l’associazione culturale In Progress di Carosino.

In particolar modo, quest’anno, ha una grande importanza un seminario che verrà presentato riguardante la prevenzione del cancro nella donna. Chi parlerà di questo tema così importante sarà il Professor Mattia Intra appartenente allo IEO (Istituto Europeo di Oncologia) di Milano.

Sarà possibile conoscere l’esito della sfida fra le concorrenti il 28 settembre direttamente in diretta. L’evento sarà infatti trasmesso in diretta streaming in tutto il mondo e tuti potranno sapere il nome della vincitrice.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]