Estate per moltissimi è sinonimo di mare, sole e tempo trascorso in spiaggia. Se molti hanno ancora una concezione di vacanza estiva di questo tipo, che richiama il mare e le mete esotiche, sempre più persone scelgono invece di trascorrere l’estate in montagna, optando per lunghe passeggiate per le verdi distese erbose. La montagna è la meta perfetta in inverno, ma tuttavia può anche essere una delle mete perfette in estate. Moltissimi sono i luoghi da visitare in cui è possibile stare in pace e tranquillità in assoluto contatto con la natura incontaminata. In particolar modo l’Italia è ricca di laghi di montagna in cui è possibile rifugiarsi per trascorrere delle vacanze serene, tranquille e all’insegna del completo relax.

Le montagna in estate

Chi per le vacanze estive sceglie la montagna, di certo vuole trascorrere dei giorni piuttosto tranquilli e in luoghi i solati e lontani dal caos. Per quante persone scelgano la montagna come meta delle vacanze, infatti, sarà praticamente impossibile vedere lo stesso trambusto che si trova al mare. Proprio per questo, soprattutto coloro che vivono costantemente a contatto con moltissime persone, sentono il bisogno di ritrovare il contatto con se stessi e con la natura.

Quello che infatti può offrire la montagna è un contatto diretto con la natura incontaminata, in grado di rilassare completamente. Le passeggiate per i vari sentieri di montagna, spesso nascondono scorci davvero incantevoli e seguendo la corrente dei vari ruscelli, spesso si può anche godere della meravigliosa vista di qualche lago.

Laghi di montagna più famosi in Italia

In Italia moltissimi sono i torrenti e i fiumi che creano dei bacini montani di rara bellezza. Uno dei più famosi e apprezzati è senza dubbio il Lago di Braies, nel Val Pusteria ai piedi della Croda del Becco. Questa è una delle mete più ambite e un esempio di lago alpino non molto diverso dai laghi tipici che si trovano in Canada.

C’è poi il Lago di Carezza, a pochi km dalla città di Bolzano. Di certo un lago minore, ma davvero incantevole in grado di riflettere la luce e cambiare colore in base ad essa, grazie alle acque completamente cristalline. Per non parlare del Lago di Resia, gioiello unico al mondo con al centro del lago il campanile che emerge dalle acque. Un unicum che merita una visita.

Anche il Lago del Brocan, nel cuneese, è un lago tutto da scoprire per chi volesse trascorrere delle vacanze alla scoperta della Val Gesso. Come il Lago Palù situato in Valtellina, un lago glaciale di rara bellezza dove fare escursioni ai pedi di una grande foresta di abeti. Molte sono le mete possibili e tutte nascondono un fascino unico tutto da scoprire per una vacanza rilassante al massimo.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]