Il primo talento culinario della Banca Monte dei Paschi di Siena, o MPS FACTOR, di cui l’Istituto Alberghiero “Florio” di Erice, diretto da Pina Mandina, partecipa come unica scuola siciliana. Le scuole ammesse sono, oltre all’I.P.S.E.O.A. “I. e V. Florio”, I.P.S. “F. Martini” di Montecatini, l’I.P.S.S.A.R “S. Savioli” di Riccione e l’I.P.S.E.O.A. “R. Virtuoso” di Salerno.

Le fasi finali del talento culinario si terranno lunedì e martedì 2 e 3 maggio a Chianciano Terme. Le scuole si sfideranno nelle due serate finali organizzate con la collaborazione dei membri di Conad Umbrio e del negozio Conad di Montepulciano. Ogni scuola sarà rappresentata da un gruppo di 12 studenti.

Le scuole si sfideranno due volte: l’Hotel di Erice lo vedrà con Montecatini il 3 maggio.

“Una grande emozione e una grande sfida – dice la responsabile scolastica, Pina Mandina – per poter raccontare il territorio con i sapori tipici che lo contraddistinguono e può far conoscere la tradizione del trapanese enogastronomico in una competizione nazionale e la presenza di una stella tecnica della giuria Speriamo, naturalmente, di tornare vincitori “.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]