L’applicazione di messaggistica più utilizzata nel mondo è senza ombra di dubbio Whatsapp. Questa applicazione ha nel tempo subito molte variazioni e soprattutto ha cercato di agevolare al massimo gli utenti, sia a livello di privacy, che di facilità di gestione. Rispetto all’inizio, quando è stata lanciata sul mercato, ecco che nel tempo sono state sviluppate altre possibilità, come l’invio di messaggi vocali, gif e molto altro. Anche dal punto di vista della privacy sono stati fatti molti passi avanti grazie al controllo delle visualizzazioni introdotto e, ad oggi, c’è un’ulteriore variazione. Sarà infatti possibile scrivere un messaggio Whatsapp in modo molto semplice e senza dover aprire necessariamente l’applicazione prendendo in mano il telefono.

I miglioramenti di Whatsapp

Innegabilmente nel tempo sono state apportate moltissime modifiche all’applicazione di messaggistica di Whatsapp, che hanno senza dubbio facilitato la vita degli utenti. Già solo l’introduzione dei messaggi vocali, ha facilitato non poco le conversazioni. avere la possibilità di esprimersi a parole e non solo per messaggi, permette di inviare un messaggio più chiaro, diretto e che ci faciliti magari in alcune occasioni. Se infatti siamo intenti a fare altro, poter parlare invece di scrivere è senza dubbio molto meglio. Un messaggio vocale inoltre, a differenza di una chiamata, può essere ascoltato quando si ha tempo, ma non perde di efficacia. Senza contare che nel tempo  a questa funzione è stata aggiunta la possibilità di velocizzare i messaggi, cosa decisamente comoda in alcuni casi.

Oltre a questo nel tempo all’utente è stata data la possibilità di scegliere se far visualizzare ai contatti l’ultimo accesso oppure no. Oltre alla possibilità di eliminare la spunta blu della lettura del messaggio. Un grande passo avanti per chi vuole mantenere riserbo sulle sue conversazioni e non vuole che gli altri controllino gli accessi. Tuttavia, ad oggi, è stato fatto un ulteriore passo avanti. E’ infatti possibile scrivere un messaggio senza dover necessariamente aprire l’applicazione.

Scrivere un messaggio senza aprire l’app

Questo è senza dubbio un metodo davvero molto comodo per poter gestire l’applicazione e utilizzarla, senza necessariamente prendere in mano il telefono. In alcuni casi è davvero è provvidenziale e utile poterlo fare. Inoltre ci sono diversi metodi per poterlo fare e che quindi agevolano questa possibilità. Un grande vantaggio per chi magari è sempre di fretta o non riesce sempre ad avere accesso al telefono.

Chiunque possieda Whatsapp sul proprio smartphone, può semplicemente sfruttare il sintetizzatore installato automaticamente all’interno del proprio cellulare per dettare un messaggio. Chi ci può aiutare in questa situazione è l’assistenza di Google che verrà attivato con le parole “Ok Google”. A questo punto però, è necessario aggiungere anche le parole “Invia un messaggio Whatsapp a…” per poter dare l’input corretto e permettere all’applicazione di aprirsi e cercare il contatto a cui inviare il messaggio. Tuttavia per facilitare e migliorare questo servizio, è possibile scaricare l’applicazione gratuita che esiste sia per Play Store che per Apple Store che si chiama “Voice To Text”

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]