Dopo qualche mese di silenzio assoluto ecco che Microsoft torna a far parlare di sé.

Questa volta lo fa tornando con grandissime novità che riguardano la prossima console: la Xbox e3 2018.

Nella conferenza che si è svolta a Los Angeles di Microsoft ci si è dilungati soprattutto sulle novità per questa Xbox e sulle prossime uscite.

 Le novità in arrivo sembrano aver colto impreparati coloro che si aspettavano qualcosa di nuovo ma non di così straordinario.

Le novità Microsoft

I titoli previsti in uscita sembrano essere circa 50.

Tutti gli appassionati del genere infatti sono stati decisamente molto contenti delle scelte di Microsoft.

 E’ stato affermato che questa conferenza e ciò che è stato svelato è veramente fondamentale per sancire il livello raggiunto da Microsoft.

 Sia per quanto riguarda le console che i giochi in programma le novità sono moltissime e tutte davvero succulente.

Le prossime novità infatti sono assai importanti per gli ammiratori dei videogiochi.

I videogiochi in arrivo

Un titolo tra tutti è quello di Devil May Cry 5, ultimo di una slunga serie di videogiochi molto amati in cui il protagonista è Dante.

Il nuovo capitolo della saga è più focalizzato rispetto a prima sulla figura di nero e con un design assolutamente innovativo.

Questo nuovo capitolo è decisamente molto più particolare rispetto a quelli precedenti e a detta di tutti molto più coinvolgente.

Accanto a Devil May Cry5 si trovano poi Halo InfiniteForza Horizon 4, Kingdom Hearts III, Fallout 76, Gears 5 e ancora Crackdown 3.

Insieme a queste ultimissime uscite che già promettono di far incassare migliaia di dollari arriva poi un ulteriore colpo di coda.

Microsoft, con questo colpo finale, vuole contribuire ad alzare ancora di più  l’asticella di questa conferenza.

La sorpresa in arrivo è Cyberpunk 2077 che appunto tutti gli appassionati del genere non non vedono l’ora di osservare direttamente all’interno del Convention Center.

Che la prossima sia una stagione assolutamente ricca e fondamentale per i videogiochi è praticamente ovvio.

Non esiste praticamente nessun fan che sia stato lasciato a bocca asciutta, tutti sembrano stati accontentati.

Le date delle prossime uscite non sono ancora indicate ma sicuramente si avranno notizie a breve.

Quello che è certo è che nel mondo dei videogiochi a farla da padrone sembra ancora e sempre Microsoft che riesce ad innovarsi continuamente.

Riuscire a destare interesse per saghe arrivate ormai a molti capitoli non è di certo da tutti, ma Microsoft promette che continuerà a farlo.