E’ difficile riuscire a dare alle proprie sopracciglia una forma giusta e paritaria, e per questo sempre più donne preferiscono “tatuarle”, tramite un intervento di micropigmentazione (o microblanding), che è una delle mode del 2018. Scopriamo di seguito cos’è il microblanding e quali sono le tendenze di quest’anno.

Come si effettua la micropigmentazione?

Di solito chi ricorre a questa tecnica ha delle sopracciglia rade o molto sottili, oppure non riesce a correggere nella maniera giusta le sopracciglia, o magari le ha perse in seguito a una qualche patologia o a un trattamento medico.

Prima di effettuare la micropigmentazione, l’estetista deve “ripulire” le sopracciglia con una pinzetta, per capire qual’è la forma migliore che può darle. Dopodiché, utilizzando un pennino sterili, comincia a delineare una sorta di bozza, per mostrare al cliente l’effetto finale.

Dopo tutte queste operazioni, ed aver tracciato delle linee di riferimento, l’estetista può trattare l’area interessata, dopo aver iniettato un leggero anestetico, può effettuare la micropigmentazione, applicando un trucco semipermanente con un dermografo. Con questo tatuaggio, i tratti appaiono leggeri e piccoli, come se fossero delle vere e propria sopracciglia depilate.

La seduta dovrebbe durare all’incirca per due o tre ore, a seconda del tipo di lavoro che si deve eseguire. I costi possono variare a seconda del centro a cui ci si rivolge, ma può partire da un minimo di settanta ad un massimo di ottocento euro.

Una volta che l’intervento sarà terminato, sull’area trattata potrebbe comparire un lieve rossore, ma l’infiammazione scomparirà nei giorni seguenti. Anche il colore potrebbe sembrare più intenso, ma la tonalità si attenuerà nel giro di ventiquattro o quarantotto ore.

L’effetto ottenuto dovrebbe durare per un arco di tempo compreso tra i dodici e i diciotto mesi, effettuando dei piccoli ritocchi, in seguito. Questo make-up ha il vantaggio di resistere al caldo e all’acqua, facendo risultare le sopracciglia ordinate.

Questo trattamento non ha delle particolari controindicazioni, ma ci si deve ricordare che sono comunque sopracciglia finte, e prima di poter cambiare la forma, secondo le mode, potrebbe passare più di un anno. E’ meglio assicurarsi che l’estetista usi dei pigmenti di buona qualità, puri, che non sbiadiscano troppo presto.

C’è da aggiungere che questa tecnica non è adatta a tutti: ci sono alcuni tipi di pelle che potrebbero avere una reazione negativa, soprattutto per chi ha la pelle grassa o soggette a dermatiti.

Le tendenze del 2018

Vediamo in questa sezione quali sono le sopracciglia che vanno di moda quest’anno, con degli esempi tratti da varie fonti.

Per prime vediamo quelle che sono le più richieste, ossia quelle ad ali di gabbiano. Di seguito un esempio di passaggio da sopracciglia vere a quelle tatuate mediante microblanding:

(Per approfondimenti ed ulteriori foto vedi gli esempi di tatuaggio sopracciglia con Toni Belfatto)

Secondo alcuni esperti di bellezza, tra le sopracciglia tatuate più in voga, per il 2018, saranno quelle che si possono definire “selvagge”, ovvero folte e libere, simile a quelle della protagonista del film Laguna blu, interpretata da Brooke Shields. Questa tendenza sembra che stia andando molto di moda tra le modelle, che sembrano preferire sopracciglia piene.

(Fonte: https://mr.comingsoon.it/imgdb/PrimoPiano/47913_ppl.jpg)

Kristie Streicher, per rimediare a delle sopracciglia rovinate, ha creato una nuova tecnica di micropigmentazione, abbinandola ad alcuni prodotti, chiamata The Feathered Brow, che la lo scopo di correggere e riempire.

(Fonte: https://i.pinimg.com/originals/c3/2d/df/c32ddf679309001416421c77c2759c88.png)

Chi, invece, preferisce sopracciglia più sottili e delicate, può adottare lo stile alla coreana, che danno al volto un aspetto più giovane e fresco.

Per conferire alle sopracciglia una forma più originale, alcuni optano per le cosiddette Squiggly Brows, dalla forma ondulata:

(Fonte: https://static01.pourfemme.it/r/413×260/bellezza.pourfemme.it/img/sopracciglia-ondulate.jpg)

Oltre a rimodellare le sopracciglia, c’è chi vuole applicarvi anche dei bijoux, come delle catenine d’oro,  da posizionare tra le sopracciglia e le palpebre, su un ombretto di colore scuro, come il nero, il viola ed il marrone. A iniziare questa tendenza è stata Chuni Zahedi.

(Fonte: https://hips.hearstapps.com/hmg-prod.s3.amazonaws.com/images/sopracciglia-tendenze-trucco-2018-1523439095.jpg?resize=980:)