Il campione di tennis Rafael Nadal è riuscito a battere il tennista bulgaro Grigor Dimitrov e a raggiungere la sua dodicesima finale nelle Masters di Monte Carlo. Lo spagnolo di 31 anni ha infatti vinto 34 set consecutivi sulla sua superficie preferita, la terra battuta, conquistando una vittoria in semifinale di 6-4-6-1. Rafael Nadal giocherà la finale contro Kei Nishikori, il fortissimo tennista giapponese che ha battuto il tedesco Alexander Zverev. La vittoria a questa finale, per Rafael Nadal potrebbe essere l’undicesimo trionfo record in questo evento di Monte Carlo e potrebbe quindi diventare il numero uno al mondo.

Guardiamo da vicino la semifinale vinta da Rafael Nadal

Rafael Nadal è più che determinato a vincere il torneo Masters 1000, uno dei titoli ATP Tour più alti dopo i Grand Slams. Vuole vince anche per impedire a Roger Federer di sorpassarlo. Durante la semifinale, il bulgaro Grigor Dimitrov, ha spinto il campione spagnolo fino in fondo con un set d’apertura che è durato un’ora. Nonostante questo, il bulgaro non è riuscito a mantenere gli alti livelli di concentrazione mentale per battere Rafael Nadal, il quale è riuscito a raggiungere il secondo set della partita. Nel secondo game, il tennista spagnolo ha rotto il servizio di Grigor Dimitrov ma è andato in svantaggio di 3-0 poiché il bulgaro è riuscito a vincere tre game. Tuttavia, sotto la pressione di Rafael Nadal, il servizio del tennista bulgaro ha iniziato a fallire. Grigor Dimitrov ha infatti totalizzato due falli, in quanto ha colpito con il suo servizio la linea, facendo vincere il set al campione spagnolo. Il tennista bulgaro, non vincendo il set d’apertura, si è sentito probabilmente come se la sua possibilità fosse già svanita nel nulla e così ha dimostrato.

Cosa ne pensa Rafael Nadal di Kei Nishikori?

Il tennista giapponese Kei Nishikori è arrivanto in finale, battendo il russo Alexander Zverev con 3-6-6-3-6-4. Il 28enne Kei Nishikori ha partecipato tre volte al Masters ma non è ancora riuscito a portare a casa una vittoria. Il 31 Rafael Nadal ha dichiarato “E’ una finale difficile, si disputerà infatti contro un grande avversario. Durante le nostre carriere, io e Kei Nishikori abbiamo avuto delle ottime partite. So che devo giocare al meglio per continuare ad avere reali possibilità di successo. E’ una partita molto importante per me”. Rafael Nadal ha un record impressionante contro il tennista giapponese, lo ha infatti battuto nove volte in 11 partite giocate. Tuttavia nel loro ultimo incontro alle olimpiadi del 2016, Kei Nishikori ha vinto.